fbpx
Home Lega Basket ADinamo Sassari Dinamo Sassari-Germani Brescia: una sfida di alta classifica

Dinamo Sassari-Germani Brescia: una sfida di alta classifica

di Francesco

La partita che va in scena il primo dicembre alle 18:00 vede contrapporsi Dinamo SassariGermani Brescia. La partita si giocherà al Palaserradimigni ed è di grande interesse perché si sfideranno la terza e la quarta della classifica (entrambe appaiate a 12 punti).

La Dinamo Sassari viene da una sconfitta contro l’Olimpia Milano per 90-78, anche se non si può non riconoscere alla squadra di coach Gianmarco Pozzecco il fatto di aver giocato una buona gara. La Germani Brescia, invece, viene da una vittoria netta e convincente contro la Carpegna Prosciutto Pesaro per 101-74.

Questa partita inoltre vedrà protagonisti tre grandi ex: Brian Sacchetti e coach Vincenzo Esposito da una parte e Michele Vitali dall’altra. Brian Sacchetti ha vestito la maglia della squadra sarda per ben 7 stagioni, mentre coach Esposito è stato allenatore di Sassari prima dell’arrivo del coach triestino e può vantare il fatto di aver costruito la squadra dello scorso anno, che ha fatto sognare i tifosi sardi con la vittoria della Fiba Europe Cup e sfiorando il titolo di campione d’Italia. Michele Vitali, invece, è stato protagonista di grandi stagioni a Brescia, in coppia con suo fratello Luca.

Dinamo Sassari-Germani Brescia: qui Sassari

Sassari è chiamata al riscatto in casa dopo la sconfitta con Milano che le ha fatto anche perdere il secondo posto in classifica. Sarà la partita dell’ex, come detto prima, per Michele Vitali, che sicuramente vorrà dimostrare il suo valore alla sua ex squadra.

Miro Bilan si sta dimostrando un giocatore di altissimo livello e, in questa partita, troverà un Tyler Cain in grande difficoltà, cosa che potrebbe essere importantissima. La coppia Deshawn PierreDwayne Evans è una delle chiavi del gioco di Sassari: il canadese sta giocando una grandissima pallacanestro e si sta dimostrando un giocatore che potrebbe avere minuti importanti in Eurolega; Evans invece è in un periodo di leggera flessione, ma anche nelle poche volte che fa mancare il suo apporto dal punto di vista offensivo, riesce a recuperare con un’ottima fase difensiva. C’è però da sottolineare il fatto che si troveranno contro due clienti scomodi come Awudu Abass e Ken Horton, senza contare il fatto che dovranno giocare contro David Moss, uno dei migliori difensori del campionato.

Gli italiani, come sempre per Sassari, ricopriranno un ruolo molto importante. Marco Spissu sta facendo meglio in coppa, ma anche in campionato non sta sfigurando, mentre Stefano Gentile è chiamato a dare energia dalla panchina. Curtis Jerrells sta alzando il livello della propria pallacanestro e sembra che stia entrando negli schemi di coach Pozzecco.

Da chiarire invece la posizione di Jamel McLean, ancora incerto della sua permanenza a Sassari, che sembra essere il giocatore un po’ più in difficoltà di tutti in questo periodo: sarà questa la partita della svolta per l’americano?

Germani Brescia: le chiavi della partita

La Germani arriva a questa partita con l’obbiettivo di superare la Dinamo, ma non sarà per niente facile. Brian Sacchetti torna davanti al suo vecchio pubblico e sarà sicuramente una partita importante ed emozionante per lui.

Luca Vitali è il centro del gioco di Brescia e, il suo ruolo, come sempre succede, sarà determinante per l’andamento generale della partita. Tommaso Laquintana sta giocando veramente molto bene in relazione ai minuti che gli vengono concessi, e sarà importante per far rifiatare i piccoli della squadra di coach Esposito. Tyler Cain è parso in difficoltà in questa prima parte di stagione, ma Brescia avrà terribilmente bisogno del suo aiuto per limitare Miro Bilan.

Ken Horton è chiamato a confermare il buon inizio, non tanto in attacco quanto in difesa, visto che le ali di Sassari sono di un livello molto alto e potrebbero mettere in difficoltà chiunque. A proposito di difesa: David Moss sarà il vero ago della bilancia per Brescia. Se l’americano ex Olimpia Milano riuscirà a dare la prova difensiva che tutti si aspettano da lui, per Sassari potrebbe rivelarsi più difficile del previsto portare a casa la partita. Awudu Abass è un giocatore di grandissimo talento, e lo scorso anno a Sassari face una grandissima prestazione: Brescia avrà bisogno anche di lui. DeAndre Lansdowne è un tiratore che se trova il ritmo potrebbe trafiggere la difesa dei padroni di casa e potrebbe aiutare molto la sua squadra.

Dinamo Sassari-Germani Brescia: il pronostico del match

La Dinamo Sassari deve tornare alla vittoria per staccare Brescia e confermarsi al terzo posto. Non sarà facile però, perché sicuramente la squadra di coach Esposito ha grande talento e non darà vita facile ai vice-campioni d’Italia. Sassari in casa propria, però, si sta dimostrando difficile da affrontare per tutti, quindi una vittoria dei sardi sembra più pronosticabile.

Per le preview delle altre partite della giornata numero 11 di Lega Basket Serie A clicca qui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi