fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Visconti-Happy Casa Brindisi: accordo biennale tra le parti

Visconti-Happy Casa Brindisi: accordo biennale tra le parti

di Kevin Martorano

Visconti-Happy Casa Brindisi, trattativa andata a buon fine tra le parti con un contratto biennale. Dopo aver perso gran parte della colonna portante del roster della passata stagione, la squadra brindisina ha annunciato l’acquisto del giocatore classe 1998, che è stato annunciato dopo aver già messo a segno vari colpi, Derek Willis il più recente.

Nonostante sia un giocatore ancora molto giovane, il suo esordio in Serie A risale alla stagione 2014-15 con la Reyer Venezia, per poi essere girato in prestito in Serie A2 a Verona prima e a Mantova poi, squadra in cui ha militato nelle ultime due stagioni.

Con Mantova nella sua ultima stagione ha fatto registrare importanti medie, visto che ha chiuso la sua regular season con 10.9 punti e 3.4 rimbalzi di media, affermandosi come uno dei migliori giocatori del campionato. Inoltre la Supercoppa LNP ha fatto emergere tutto il talento del giocatore italiano: 16.3 punti tirando con il 60% da due punti in tre partite disputate per lui.

Riccardo Visconti-Happy Casa Brindisi: le parole del DS Simone Giofrè

In merito all’arrivo di Riccardo Visconti in quel di Brindisi si è espresso il direttore sportivo della squadra, Simone Giofrè. Queste sono state le sue parole:

Riccardo, nonostante la sua giovane età, è senza dubbio

uno dei prospetti più interessanti del basket italiano

e siamo orgogliosi di poter condividere

insieme a lui questo nuovo percorso sportivo.

Parole di grande stima nei confronti di Visconti quelle espresse dal direttore sportivo, che dimostra quindi di credere molto nel giovane giocatore italiano.

Per la guardia ex Mantova si tratta della prima vera esperienza in Lega Basket Serie A, dunque è possibile che l’impatto iniziale sia un po’ complicato dal punto di vista fisico e dell’intensità di gioco, ma Riccardo Visconti gode della stima di tutta la società brindisina e potrà dunque far emergere il talento di cui dispone con calma e prendendosi il tempo necessario per ambientarsi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi