Home Lega Basket ACarpegna Prosciutto Pesaro VL Pesaro, ufficiale la firma di Scott Bamforth

VL Pesaro, ufficiale la firma di Scott Bamforth

di Giacomo Zingaro

La VL Pesaro ha ufficializzato l’acquisto per la prossima stagione della guardia statunitense con passaporto kosovaro Scott Bamforth. Il giocatore classe 1989 nell’ultima campionato ha militato nelle fila della squadra spagnola del Breogan con la quale ha disputato anche la Champions League. Continua, quindi, il mercato in entrata di Pesaro che nei giorni scorsi aveva ufficializzato l’arrivo di Quincy Ford.

VL Pesaro – le parole di Buscaglia su Bamforth

La Carpegna Pesaro ha annunciato l’acquisto per la prossima stagione della combo guardia Scott Bamforth, giocatore d’esperienza militante in Europa da oltre dieci anni. L’americano nell’ultimo anno ha indossato la maglia del Rio Breogan, squadra di Lugo che prende parte alla Liga ACB, con la quale ha chiuso a oltre 12 punti di media a partita conditi da 2.6 rimbalzi e 2 assist.

Per la guardia in possesso di cittadinanza kosovara si tratta di un ritorno nel massimo campionato italiano. Bamforth, infatti, ha vestito per due stagioni la maglia della Dinamo Sassari, nel periodo compreso tra il 2017 e il 2019, con la quale ha vinto una Fiba Europe Cup e ha raggiunto una finale scudetto. Nel secondo anno di militanza in Sardegna, Bamforth è stato il leader offensivo della squadra allora guidata da Gianmarco Pozzecco chiudendo la stagione a 19 punti di media in Serie A.

Entusiasta del nuovo acquisto l’allenatore dei marchigiani, Maurizio Buscaglia, che ha dato il benvenuto al giocatore americano affermando che le caratteristiche tecniche di Bamforth si sposano perfettamente con il sistema di gioco di Pesaro. “Diamo il benvenuto a Scott, che è anche un bentornato in Serie A. Parlando con lui ho trovato e abbiamo trovato un grande coinvolgimento e forte desiderio di essere con noi, e questo non può che farci piacere. Il suo profilo ha le caratteristiche tecniche che cercavamo e che ben si incastrano con chi è già nel nostro team.”

You may also like

Lascia un commento