Per Ralph Lawler Gallinari è il Clipper più sottovalutato di sempre
136401
post-template-default,single,single-post,postid-136401,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Per Ralph Lawler Gallinari è il Clipper più sottovalutato di sempre

Per Ralph Lawler Gallinari è il Clipper più sottovalutato di sempre

Ralph Lawler è stato un commentatore storico dei Los Angeles Clippers, dei quali ha descritto le giocate per 40 anni. Ora si sta apprestando al ritiro, dopo tanti anni di onorata carriera. E’ molto amato dai tifosi di LA, ed ha ricevuto una cerimonia di ringraziamento all’ultima uscita di Regular Season degna di una stella.

In procinto di appendere il microfono al chiodo, ha rilasciato un’intervista a Jovan Buha, penna di TheAthletic.com.

Nell’intervista ha trattato diversi temi. Dai suoi ricordi più belli fino ai suoi giocatori preferiti. Ha anche parlato del “nostroDanilo Gallinari.

“E’ il giocatore più sottovalutato di sempre”

Infatti, alla domanda riguardo il giocatore più sottovalutato di sempre ad aver indossato la canotta dei Clippers, Lawler ha risposto:

“Sarei tendente a pescare dalla squadra attuale: Danilo Gallinari. Vedendolo giocare è davvero dura credere non sia mai stato un All-Star. C’è chi crede che possa finire nel terzo quintetto All-NBA, Se infatti consideriamo il fatto che Lebron abbia saltato molte partite e non abbia ottenuto grandi successi ai Lakers, Danilo potrebbe rubargli quel posto. Ha un talento straordinario, la sua carriera è stata rallentata solo dai tanti infortuni, con i New York Knicks, i Denver Nuggets e i Los Angeles Clippers”

Gallinari si è unito ai Clippers nel 2017, come Free-agent. Quest’anno sta vivendo probabilmente la miglior stagione in carriera, avendo fatto registrare 19.8 punti, 6.1 rimbalzi e 2.6 assist a sera in 68 partite giocate.

Ora la franchigia di LA sarà impegnata dall’arduo compito di incontrare i Golden State Warriors al primo turno dei Playoff. Noi, ovviamente, faremo tutti il tifo per il “Gallo” e i suoi.

 

Lorenzo Brancati
lolbra99@gmail.com

Malato di sport a 360 gradi. Seguo e faccio finta di capire di diversi sport, dal basket al calcio, fino ai motori, passando per il football americano e il baseball. Mi piace leggere e provare a scrivere farneticazioni a riguardo. Aspettando Godot, mi diverto a giocare con le parole e la palla a spicchi.

No Comments

Post A Comment