AD7

LeBron James, Popovich vuole incontrarlo per portarlo agli Spurs

LeBron James Popovich vuole parlare con il Re per convincerlo ad andare ad ovest, a giocare negli Spurs

LeBron James Popovich incontro in vista. LeBron James ha detto ieri di non avere idea su dove giocherà la prossima stagione. Affronterà dei meeting con alcune squadre per capire quale sarà il suo destino ed ovviamente tra queste ci sarà Cleveland ed altrettanto ovviamente tra queste ci sarà San Antonio con Gregg Popovich intenzionato ad avere un incontro con il Prescelto.

Momento delicato per gli Spurs di Kawhi Leonard (a sinistra) e Manu GinobiliStando a quanto riportato da Marc Stein Popovich vuole a tutti i costi cercare di portare il prescelto a San Antonio per formare una squadra ancora più competitiva con il ritorno di Kawhi Leonard ormai ad un passo dal rientro al 100%. Le condizioni di Leonard migliorano ed al tempo stesso ci sarà un altro incontro, il secondo per capire quale sarà il suo futuro.

LeBron James Popovich come può andare in porto l’affare?

Certo è che l’arrivo di LeBron James si sposterebbero tutti gli equilibri della decisione di Leonard probabilmente verso la permanenza in Texas.

C’è da dire che San Antonio non ha una grande flessibilità a livello di Salary CAP visto che avrà 78 milioni per la prossima stagione garantiti considerando Danny Greene er Rudy Gay che usciranno dal contratto ed ora dovrà offrire anche un super contratto a Leonard da circa 200 milioni di dollari secondo gli ultimi rumors.

Ma al tempo stesso Popovich è uno degli allenatori di sempre preferiti da LeBron James ed una delle persone soprattutto che stima di più come ha dichiarato il prescelto più volte: “Lo stimo, uno dei miei preferiti. Come coach e persona”

Ci sono altre squadre interessate a James. Oltre agli Spurs ci sarebbero infatti di Lakers, Houston Rockets, Philadelphia 76ers in primis.

LeBron James Popovich uniranno le loro strade il prossimo anno?

LEGGI ANCHE:

BILL RUSSELL LA SUA LEGGENDA 

ERVING, L’UNICO ED INIMITABILE 

WILT MR 100 

MR LOGO, MR JERRY WEST 

LAKERS, LA STORIA DI UNA FRANCHIGIA UNICA

SEMPLICEMENTE KAREEM, UN GIOCATORE UNICO, MA NON SOLO 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.