infortunio isaiah thomas-Isaiah Thomas-Miami

Definire un calvario la stagione dell’ex giocatore dei Celtics è un eufemismo e infatti si è ritornati a parlare dell’infortunio Isaiah Thomas, operato definitivamente all’anca destra. Il playmaker dei Lakers ha deciso di porre fine alla sua stagione, decidendo di risolvere il problema che lo tormenta ormai da una stagione intera.

Infortunio Isaiah Thomas: esito operazione

Dopo non aver preso parte alle partite contro Detroit e Memphis, l’ex giocatore dei Cavs ha scelto di non continuare a giocare in questa stagione. La sua priorità è farsi trovare pronto ai training camp in estate. Secondo ESPN l’intervento non è stato invasivo, ma è stato fatto per la pulizia dei frammenti ossei legati all’infortunio dello scorso anno. Intervento terminato con successo dal Dott. Bryan Kelly.

La situazione contrattuale di Isaiah Thomas

Thomas sarà fuori dai parquet almeno per quattro mesi, sperando di riuscire ad essere in forma per l’estate, quando diventerà unrestricted free agent,. Le prestazioni non brillanti in questa stagione e l’infortunio sono due discriminanti importanti da considerare. Le franchigie che vorranno offrigli un contratto dovranno valutare attentamente la situazione. Il giocatore, dopo la magnifica stagione con Boston, sperava in un contratto al massimo salariale, ma dovrà aspettare di vedere come tornerà da questo nuovo stop.

Thomas in questa stagione ha cambiato due maglie. Approdato ai Cavs in estate, dopo un inizio non troppo convincente da 14,7 punti e 4,5 assist e il 36,1% dal campo, fu spedito nell’ultimo giorno di trade deadline ai Lakers insieme a Frye. In cambio arrivarono Clarkson e Larry Nance Jr. In California le cose sembrano migliorare leggermente, anche per via della poca pressione dei media su una squadra in piena ricostruzione. 15.6 punti e 5 assist di media a partita sono i suoi numeri a Los Angeles. La franchigia californiana dovrà decidere se tenere il giocatore o lasciarlo andare in altri lidi.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.