Home Basket femminileWNBA, Women's National Basketball Association Engelbert: “Espansione WNBA, almeno 10 città candidate”

Engelbert: “Espansione WNBA, almeno 10 città candidate”

di Michele Gibin
espansione wnba

Cathy Englelbert, commissioner WNBA, ha parlato prima di gara 1 delle finali tra Aces e Sun dei piani di espansione della lega di basket femminile USA oltre le attuali 12 squadre.

Per la commissioner sono “almeno 10” le città che rientrerebbero nei criteri decisi dalla WNBA per ospitare una franchigia WNBA, risultato di un’analisi di mercato complessa e che ha riguardato oltre 100 città. Di queste 10, le località più importanti e favorite per ospitare una squadra d’espansione restano la Bay Area con San Francisco e Oakland, Philadelphia, Nashville e Toronto, in Canada.

Engelbert si è spinta abbastanza in là da augurarsi “di poter annunciare la futura espansione della WNBA per la fine dell’anno“. L’orizzonte temporale per l’espansione resta comunque il 2025.

Vogliamo assicurarci per prima cosa che i nuovi gruppi proprietari diano delle garanzie di successo. Un annuncio arriverà a tempo debito, quando ci saranno accordi precisi con i nuovi proprietari. Noi continueremo a lavorare sodo anche durante la off-season“.

La WNBA ha conosciuto già in passato un’epoca di espansione che si era dimostrata poi non sostenibile dal punto di vista finanziario, con tante franchigie fallite o riposizionate in altri mercati, anche da città importanti come Detroit, Orlando, Houston, Sacramento, Charlotte e Cleveland che possiedono anche delle squadre NBA.

You may also like

Lascia un commento