fbpx
Home Lega Basket ADolomiti Energia Trento Aquila Basket Trento-Virtus Roma: la preview

Aquila Basket Trento-Virtus Roma: la preview

di Alessandro Minola

Nell’anticipo di sabato sera si sconteranno l’Aquila Basket Trento-Virtus Roma, due squadre molto diverse. I primi infatti per ottenere una vittoria in campo si stanno affidando soprattutto agli esterni: l’attacco è spesso condotto da Alessandro Gentile, mentre in difesa puntano su Aaron Craft (ripresosi dall’infortunio, ma non ancora al 100%) e a capitan Toto Forray. Per la Virtus Roma invece è fondamentale l’asse play-pivot composto da Jerome Dyson Davon Jefferson. Nonostante la posizione ravvicinata in classifica, le due squadre hanno ambizioni diverse: Trento la settimana prossima si giocherà l’accesso alle Top 16 di Eurocup e, per quanto riguarda il campionato, l’obbiettivo è la partecipazione ai playoffs; i romani invece giocano per raggiungere la salvezza. Le due squadre però, sulla base di quanto dimostrato finora, sono simili per quanto riguarda l’andamento altalenante della stagione.

Aquila Basket Trento-Virtus Roma: qui Trento

Il futuro di Trento a livello di prestazioni è indecifrabile: infatti non si è mai sicuri di come la squadra giocherà. Lo dimostrano le due partite giocate nell’ultima settimana: sconfitta di quasi 30 punti in trasferta contro una Fortitudo Bologna alla portata, vittoria nella partita dentro-fuori in casa dell’Asseco Gdynia con cui aveva perso all’andata qualche settimana fa. Altalenanti sono anche le prestazioni di alcuni giocatori, su tutti George King. L’ala americana è stata al centro di alcune voci riguardanti un suo possibile taglio, e sta facendo poco per evitare di incappare in questo inconveniente. I lunghi Justin Knox Andrea Mezzanotte hanno abbassato il livello del loro gioco dopo una serie di buone prove. Per il resto, ci sono varie notizie positive per Trento. Alessandro Gentile sembra essere in forma a giudicare dalla prestazione da 37 punti di mercoledì in Polonia; l’impressione è però che monopolizzi troppo l’attacco. Aaron Craft è tornato a dirigere la squadra su entrambi i lati del campo, evidenziando quanto nell’ultimo mese sia mancato un playmaker di ruolo. Fabio Mian Davide Pascolo stanno lentamente dimostrando di poter ancora essere decisivi, dopo due mesi di anonimato con performance incolori. Rashard Kelly dopo il viaggio in America per la nascita del figlio era tornato un po’ disorientato; ora è tornato quello visto ad inizio stagione.

Le chiavi della partita per Trento? Se saranno in grado di mettere polvere negli ingranaggi del meccanismo offensivo dei romani, principalmente fermare l’asse composto da Jerome Dyson e Davon Jefferson, la vittoria sarà assicurata.

Qui Virtus Roma

Dell’asse play-pivot, fondamentale per i romani, si è già parlato. Osserviamo ora altri giocatori il cui apporto deciderà il risultato del match. Intrigante sarà la sfida tra i giovani Amar Alibegovic e Andrea Mezzanotte: il primo ha dalla sua parte i muscoli, ma il secondo è più rapido. Sarà anche interessante vedere come coach Piero Bucchi tenterà di limitare gli attacchi di Alessandro Gentile. Il difensore più adatto per lui potrebbe essere William Buford, fisicamente comparabile all’ala dell’Aquila. È però anche possibile che sia chiamato a difendere su Gentile Tomas Kyzlink, che ha dimostrato di essere un giocatore esperto ed efficace su entrambi i lati del campo. Avrà un ruolo importante anche il giovane playmaker torinese Tommaso Baldasso: dovrà far rifiatare Dyson ma allo stesso tempo mettere in difficoltà Aaron Craft.

Le chiavi per la Virtus Roma? Una volta arginato il talento di Gentile, un attacco efficace e costante potrebbe permettere ai romani di conquistare due preziosi punti in trasferta.

Aquila Basket Trento-Virtus Roma: pronostico della partita

Senza dubbio Trento è la favorita; ha dalla sua anche il fattore campo. Inoltre, la Virtus Roma finora ha vinto solo due volte in trasferta, per di più contro squadre (Cantù e Pistoia) che in questo momento occupano le ultime posizioni della classifica. Ma come sempre l’ultima parola spetta al campo.

Per le altre preview della tredicesima giornata di Lega Basket Serie A clicca qui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi