fbpx
Home Lega Basket AGermani Basket Brescia Basket Brescia Leonessa il nuovo rinnovamento

Basket Brescia Leonessa il nuovo rinnovamento

di Giovanni Bettini

E’ giunto l’anno di fare le cose in grande in casa Basket Brescia Leonessa. Dopo una grande stagione nel 2017/18, chiusa in gara 4 delle semifinali di scudetto contro la poi campionessa Olimpia Milano e la finale di Coppa Italia (persa contro l’Auxilium Torino), molte erano le aspettative sul nuovo roster della Germani. Rinnovato quasi completamente, le prestazioni della nuova squadra non sono state comunque all’altezza delle grandi aspettative né in campionato né in EuroCup.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Germani Basket Brescia (@leonessabrescia) in data: 6 Ott 2019 alle ore 6:07 PDT

La nuova rivoluzione in casa Basket Brescia Leonessa

Quest’anno le cose sono cambiate nuovamente, il ciclo Diana si è concluso e il nuovo head coach è Vincenzo Esposito; mentre il nucleo di Italiani dello scorso anno è stato confermato (Zerini, Vitali, Abass, Laquintana, Ceron, Sacchetti) insieme al capitano David Moss, sono state apportate alcune modifiche sia nel pitturato sia per le posizioni di Guardia/Ala: Tyler Cain (C), Deandre Lansdowne (G), Kenneth Horton (A), Tommaso Guariglia (C) sono i nuovi giocatori a disposizione di Coach Esposito. Anche un altro Americano era stato tesserato, Bronson Koening, ma la guardia proveniente da Wisconsin University non ha brillato in pre-season e un infortunio (che lo terra fermo per circa un mese) ha spinto la dirigenza del Brescia a tagliare il giocatore. Di tutta risposta martedì è arrivata l’ufficialità della firma di un nuovo americano, Angelo Warner, playmaker che la scorsa stagione ha militato nel Sopron Kc (team ungherese).
In generale il mercato della squadra lombarda è stato buono e il front office ha saputo affiancare al nucleo pre-esistente giocatori molto importanti, come Cain, che nelle ultime due stagioni ha militato nell’Openjobmetis Varese e che si è dimostrato un ottimo rim protector (con medie molto importanti sia in punti sia in rimbalzi tra l’altro), oltre a dei veri e propri scorer come Lansdowne: l’americano prima di approdare a Brescia ha militato per 2 stagioni nel Braunschweig, con medie di quasi 17 punti in 68 gare, mentre il secondo è proprio l’ultimo acquisto di Brescia: Angelo Warner, che in Ungheria ha collezionato medie di 19 punti, 5 rimbalzi ed altrettanti assist ad allacciata di scarpe.

Le aspettative quest’anno sono comunque alte vista la buona partenza sia in LBA sia in Europa; prevedo una qualificazione non troppo difficoltosa ai playoff e la possibilità di dare fastidio alle big, che quest’anno sono più agguerrite che mai. In Europa Brescia ha ancora poca esperienza anche se la prima partita di EuroCup, vinta contro l’UNICS Kazan (squadra russa), fan ben sperare tutti i tifosi bianco blu.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi