fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Janis Blums-Reggio Emilia: ufficiale la firma

Janis Blums-Reggio Emilia: ufficiale la firma

di Alessandro Bisetto

Janis Blums-Reggio Emilia, affare fatto. Parola d’ordine esperienza per l’ultimo colpo in casa Reggiana. La squadra allenata da coach Antimo Martino ha infatti ufficializzato l’ingaggio di Janis Blums, guardia lettone classe 1982, veterano dei parquet europei e che ha disputato l’ultima stagione in patria, con la maglia del VEF Riga. Nell’ultima Champions League, Blums ha viaggiato a 9.4 punti di media, tirando con quasi il 47 % dall’arco, il tutto in 18 minuti di media a partita.

La carriera di Janis Blums

Blums ha fatto i suoi esordi da professionista con il BK Broceni nel 1999, squadra che ha cambiato poi denominazione in BK Skonto e nella quale il giocatore è rimasto fino alla stagione 2002-03. Prima la Polonia e poi la Lituania, con in mezzo un ritorno in Lettonia al Ventspils, sono state palcoscenico delle sue prestazioni nelle prime esperienze al di fuori dei confini nativi. Il suo arrivo in Italia, a Napoli, nel 2007 prepara il terreno alla parte più importante della sua carriera, vissuta a Bilbao, dove milita per quattro stagioni, dal 2008 al 2011  disputando sia Eurolega che Eurocup. Il suo percorso vira verso  il Kazakistan, all’Astana, con cui vince campionato e coppa di lega.  Tappa successiva è rappresentata dal Panathinaikos. Con i greci partecipa nuovamente all’Eurolega nella stagione 2014-15 e raggiunge il suo career-high nella competizione, con 16 punti realizzati nella sfida contro il Galatasaray. Blums fa il suo ritorno in Italia con la Scandone Avellino l’anno successivo, prima del suo ritorno in patria al VEF Riga. Il giocatore rimane fino ad oggi nella capitale lettone, al di fuori di un esperienza annuale a Saragozza nel 2017.

Blums, oltre ai successi in Kazakistan già elencati in precedenza, ha collezionato quattro campionati lettoni, una Lega Baltica e una Coppa di Grecia. Il giocatore vanta inoltre una pluridecennale militanza con la sua Nazionale, della quale è ancora il capitano e con cui ha disputato ben sei edizioni dei Campionati Europei.

Janis Blums-Reggio Emilia: le prime parole dei protagonisti

Sono arrivate subito le prime reazioni da parte del DG degli emiliani Filippo Barozzi, dopo l’annuncio di Blums alla Pallacanestro Reggiana.

Blums è un atleta che potrà essere d’esempio per tutti i giocatori del roster ed in particolare per i più giovani. Janis è ancora oggi un atleta in grandi condizioni fisiche e molto motivato. Si tratta di una scelta importante che ci riporta anche dentro una tradizione, quella dei giocatori baltici, sempre molto positiva per il nostro club”.

Non sono mancate anche le prime impressioni del giocatore dopo il suo arrivo al club biancorosso.

Sono molto felice, ho sempre avuto la sensazione che sarei tornato a giocare in Italia e farlo in una bellissima piazza come quella di Reggio Emilia mi onora. Cercherò di essere un esempio per tutti, di giocare duro come ho sempre fatto nella mia carriera e di aiutare la società a creare una grande atmosfera tra giocatori, staff ed ambiente

Fonte: Sportando

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi