Home Lega Basket ABasket mercato A Varese firma Hugo Besson, ha giocato con Wembanyama in Francia

Varese firma Hugo Besson, ha giocato con Wembanyama in Francia

di Stefano Sanaldi
Varese Hugo Besson

Con una mossa a sorpresa che ha spiazzato un po’ tutti, Varese ha annunciato il suo nuovo acquisto. E fin qui nulla di strano, considerato che la societĂ  biancorossa ha perso Oliver Hanlan, passato al CSKA. La vera sorpresa è il nome del nuovo acquisto. Non uno dei due nomi di cui vi avevamo giĂ  parlato, ma Hugo Besson, guardia francese classe 2001, che ha siglato un contratto pluriennale con Varese, sintomo che il suo arrivo in Italia non è solo una toppa alla partenza di Hanlan. Una mossa che permette a Varese di conservare ancora l’ultimo visto a sua disposizione per giocatori extracomunitari.

Pallacanestro Varese, chi è il nuovo arrivo Hugo Besson

Nato e cresciuto in una famiglia di cestisti (nonno, padre e zio hanno giocato ed allenato a livello professionistico in Francia), Hugo Besson inizia a giocare a basket prestissimo vestendo la maglia degli Sharks di Antibes. Le sue ottime prestazioni a livello giovanile attirano l’interesse di Chalon che nel 2018-2019, a soli 17 anni, lo ingaggia per la formazione Under 21 facendogli fare qualche sporadica apparizione anche con la squadra che milita nel massimo campionato transalpino.

Il livello delle sue prestazioni è altissimo e allora Chalon lo manda in prestito nella seconda divisione francese dove gioca per Saint-Quentin, squadra con la quale esplode definitivamente. Al termine della stagione 2020-2021, infatti, le sue cifre sono notevoli (19.5 punti, 4.3 rimbalzi e 3 assist di media a partita) e lo portano, dopo un’altra stagione da protagonista in Australia, a essere selezionato con la 58esima scelta dell’NBA draft 2022 dagli Indiana Pacers che poi cedono i suoi diritti ai Milwaukee Bucks, che li detengono tuttora.

Hogo Besson, però, non farĂ  mai il grande salto. Il francese restain Europa firma per Metropolitans 92 dove gioca con Wembanyama. Nonostante un infortunio ad un’anca che ne limita l’utilizzo per diverse settimane, contribuisce a portare alle Finals la squadra grazie a 9.2 punti, 2.2 rimbalzi e 2.1 assist di media a partita. All’inizio di questa stagione si trasferisce a Belgrado nelle fila dell’FMP, squadra con cui mette a referto 14 punti, 3.4 rimbalzi e 2.2 assist a partita, prima di firmare nelle scorse ore per Varese.

You may also like

Lascia un commento