Home Lega Basket ABasket mercato A Denzel Andersson lascia Varese: per lui il ritorno al BC Lulea

Denzel Andersson lascia Varese: per lui il ritorno al BC Lulea

di Kevin Martorano
varese-brindisi-logo-padroni-di-casa

Denzel Andersson lascia l’Openjobmetis Varese dopo soltanto 10 partite disputate, in cui non √® riuscito a mettere in mostra le sue qualit√† migliori, ovvero quelle di difensore e comunque anche discrete doti da realizzatore. La squadra di coach Massimo Bulleri √® attivissima sul mercato in questi giorni, visto che nella giornata di ieri, 21 gennaio 2021, √® arrivato l’accordo per l’arrivo di John Egbunu, centro uscito dall’University of South Florida che potrebbe garantire tanta intensit√† nei minuti in cui sar√† utilizzato.

Andersson ha chiuso le sue 10 partite con la maglia biancorossa viaggiando a 3 punti e 2.5 rimbalzi di media a partita, sicuramente non le cifre che lo stesso giocatore sperava di far registrare nella sua esperienza italiana.

Denzel Andersson, un talento mai esploso all’Openjobmetis?

Resta probabilmente il rimpianto per non aver mai visto il talento del giocatore svedese, visto che proprio nel campionato svedese aveva fatto vedere ottime cose nella met√† campo offensiva: con la maglia del BC Lulea, squadra in cui ha gi√† militato dal 2015 al 2020, ha messo a segno ben 1348 punti in 144 presenze, ovvero 9.3 punti di media a partita. Inoltre, grazie alle sue prestazioni nel campionato svedese, Andersson √® stato anche premiato come miglior ala del campionato nella stagione 2019-20, oltre che come miglior difensore dell’intero campionato.

Quest’ultima stagione infatti √® stata quella in cui ha attirato gli occhi della dirigenza di Varese, salvo poi non riuscire a ripetere le stesse performance offerte in Svezia.

Ritorno a casa quindi per Andersson, dove sempre con la maglia del BC Lulea ha vinto anche un campionato svedese nel 2016-17 ed una Coppa di Svezia, quest’ultima nel 2016-17.

Ricordiamo che Andersson sembrava già essere in partenza qualche mese fa da Varese, con la squadra di coach Bulleri che aveva acquistato Jalen Jones, giocatore che però si è infortunato gravemente dopo appena 30 secondi di gioco nella sua prima partita in maglia Openjobmetis e che, dunque, ha permesso ad Andersson di restare in biancorosso ancora per qualche mese.

You may also like

Lascia un commento