fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Gary Browne-Aquila Trento: ufficiale l’accordo

Gary Browne-Aquila Trento: ufficiale l’accordo

di Kevin Martorano

Ufficiale l’accordo tra Gary Browne-Aquila Trento. Dopo aver ufficializzato, tra gli altri, l’arrivo di Jeremy Morgan, la Dolomiti Energia Trento si è assicurata anche le prestazioni di Browne, il quale probabilmente sarà l’incaricato principale per colmare l’assenza di Aaron Craft.

Browne è un playmaker di 185 centimetri per 88 chilogrammi, che ha disputato l’EuroCup la passata stagione con la maglia del Darussafaka Istanbul chiudendo la competizione con 11 punti, 3.6 assist e 2.9 rimbalzi di media a partita.

La squadra trentina ha comunicato di aver raggiunto un accordo annuale con il giocatore portoricano classe 1993. Un reparto guardie quasi del tutto nuovo per l’Aquila Trento dunque, visto che Browne si aggiunge a Morgan e Victor Sanders tra i nuovi arrivi in casa trentina. Ci sarà tanto lavoro da fare per far trovare la giusta chimica di squadra ai propri giocatori per coach Nicola Brienza.

Gary Browne-Aquila Trento: le parole di coach Brienza

Ecco le parole che ha speso coach Brienza sul suo nuovo giocatore:

Gary sarà un giocatore importante per questa squadra, un playmaker che con le sue qualità ha tutto

per essere un leader tecnico, per migliorare i suoi compagni e per poter

essere protagonista in campo e all’interno del gruppo.

Lo abbiamo conosciuto da avversario lo scorso anno, e ci

aveva molto colpito anche al di là delle sue ottime

performance contro di noi: siamo contenti di questa firma

e non vediamo l’ora di vederlo in azione con il resto della squadra.

Parole importanti dunque quelle spese dal nuovo coach di Browne, visto che ha di fatto detto di aspettarsi molto da lui definendolo un potenziale leader tecnico della nuova versione della Dolomiti Energia Trento. Di certo Browne porta esperienza alla sua nuova squadra, visto che oltre all’esperienza in EuroCup può vantare anche diverse apparizioni ufficiali con la nazionale portoricana in competizioni FIBA, facendo vedere anche in queste occasioni di che pasta è fatto.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi