Home Lega Basket ABasket mercato A Germani Brescia-Troy Caupain, ufficiale la separazione

Germani Brescia-Troy Caupain, ufficiale la separazione

di Simone Santoro
Troy Caupain Brescia

Dopo l’addio di Tommaso Laquintana, la Germani Brescia continua a muovere le pedine nel ruolo di playmaker ufficializzando la separazione con Troy Caupain. Il ventisettenne statunitense chiude dunque dopo una sola stagione la sua avventura in Italia, tormentata da un lungo e pesante infortunio alla spalla destra che l’ha costretto a sottoporsi ad un’operazione che l’ha tenuto lontano dai campi per diversi mesi, costringendolo ad essere protagonista in solo 18 partite stagionali tra campionato ed Eurocup. Nonostante il poco utilizzo, dovuto all’infortunio, Caupain ha chiuso la sua esperienza in maglia Germani Brescia con 11.7 punti, e 3.8 assist, tirando con un importante 50% da 3 punti. Caupain saluta Brescia con una Coppa Italia, la prima della storia del club, vinta non da protagonista a causa dell’infortunio, l’uscita agli ottavi in Eurocup e la non qualificazione ai playoff di LBA, a testimonianza di una stagione che ha visto una grande cavalcata nella Final Eight ma grosse difficoltà in campionato. Vedremo, dunque, come si muoverà la Germani Brescia nel mercato in entrata per andare a colmare gli slot lasciati da Tommaso Laquintana e Troy Caupain per affiancare Amedeo Della Valle e John Petrucelli.

Germani Brescia, il saluto social a Troy Caupain:

La Germani Brescia, nella giornata odierna, ha caricato sulle proprie pagine social un post di ringraziamento al play statunitense Troy Caupain, protagonista di una stagione travagliata, ma che ha lasciato un ottimo ricordo nei tifosi bresciani.  “La Pallacanestro Brescia saluta e ringrazia Troy Caupain Jr per l’impegno e la professionalità dimostrati durante tutta la stagione. Troy, prima e dopo il lungo stop per infortunio, ha sempre dato il massimo in campo e fuori, conquistando così i cuori dei tifosi. Ancora grazie Troy e non ci resta che augurarti il meglio per il prosieguo della tua carriera

You may also like

Lascia un commento