Home Lega Basket ABasket mercato A Giuseppe Poeta lascia l’Olimpia Milano: Brescia nel suo futuro?

Giuseppe Poeta lascia l’Olimpia Milano: Brescia nel suo futuro?

di Andrea Gordini
Peppe Poeta lascia l'Olimpia Milano: futuro a Brescia?

Dopo due anni molto intensi Giuseppe Poeta lascia l’Olimpia Milano. L’ex playmaker della nazionale andrà alla ricerca di un ruolo da capo allenatore dopo il biennio di apprendistato sotto l’ala di Ettore Messina nel quale ha aiutato il club a vincere due scudetti ( fra cui il trentesimo che ha significato terza stella), questa la nota del club sul proprio sito ufficiale:

“L’Olimpia Milano ringrazia Peppe Poeta per i suoi due anni trascorsi insieme, durante i quali ha contribuito alla conquista di due scudetti, e gli augura tutto il meglio possibile per il suo futuro personale e professionale.”

Peppe Poeta, quale futuro?

Come detto l’ex giocatore fra le altre di Bologna, Reggiana, Cremona e Torino, che dovrebbe restare al fianco di Gianmarco Pozzecco come assistente allenatore in nazionale, andrà in cerca di un ruolo come capo allenatore e questo potrebbe essergli affidato dalla Germani Basket Brescia, in cerca di un sostituto per il partente Alessandro Magro, il cui addio è stato ufficializzato nei giorni scorsi. Si tratterebbe quindi di un salto importante e impegnativo per Poeta, che vivrebbe una prima esperienza da head coach sulla panchina di una delle squadre al momento più importanti e forti di tutta la LBA, nonché semifinalista scudetto. Non c’è dubbio però che sia a Milano che in nazionale il nativo di Battipaglia abbia potuto apprendere molto e quindi, data anche l’intelligenza cestistica che ha dimostrato di avere in campo durante i suoi 22 anni di carriera, si fa fatica ad immaginarselo in totale difficoltà in panchina.

You may also like

Lascia un commento