fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Jeremy Evans, arriva la firma: è dell’Olimpia Milano fino a fine stagione

Jeremy Evans, arriva la firma: è dell’Olimpia Milano fino a fine stagione

di Kevin Martorano

Come vi avevamo riportato pochi giorni fa, Jeremy Evans si era unito all’Olimpia Milano per sostenere visite mediche e fisiche e, poi, eventualmente firmare con il club milanese. Dopo aver superato con successo le visite mediche ed atletiche, è stato provato sul campo da coach Ettore Messina, il quale aveva riferito che la decisione sarebbe arrivata domenica 21 febbraio.

Con un giorno di ritardo, l’Olimpia Milano ha preso la sua decisione: Jeremy Evans è un nuovo giocatore dell’Armani Exchange Milano fino al termine di questa stagione.

Jeremy Evans firma con l’Olimpia Milano: debutto da ex?

Dopo la sconfitta arrivata sul campo dello Zenit in Eurolega, la società milanese si è decisa a rinforzare il proprio reparto lunghi, visto che proprio in terra russa ha sofferto tantissimo la fisicità della squadra di coach Pascual ed ha concesso tanto a rimbalzo e sotto il canestro, facendo sentire tantissimo le assenze per infortunio di Jeff Brooks e Zach LeDay.

Da qui probabilmente arriva la decisione di coach Messina, firmando così un giocatore dalla grande energia ed esplosività, oltre che una spaventosa abilità nel fondamentale della schiacciata (ha addirittura vinto lo Slam Dunk Contest NBA nel 2012 ad Orlando).

Il giocatore, nell’ultima stagione visto con la maglia del Khimki proprio in Eurolega e nel campionato russo, è dotato anche di una buona mano dalla media e dalla lunga distanza. Si tratta dunque di un buonissimo colpo di mercato messo a segno dalla società meneghina, visto anche che ha molta esperienza in NBA e conosce bene anche le dinamiche ci gioco di Eurolega, cosa fondamentale per inserirsi al meglio nei meccanismi della squadra di coach Ettore Messina.

Possibile, ma non ancora confermato, che Evans farà il suo debutto con la maglia biancorossa proprio contro il Khimki Mosca giovedì 25, in una partita che l’Olimpia è assolutamente chiamata a vincere.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi