Home Lega Basket AGermani Brescia La Germani Brescia vince ancora e fa 3 su 3, sconfitta Napoli

La Germani Brescia vince ancora e fa 3 su 3, sconfitta Napoli

di Simone Santoro
Napoli Brescia Della Valle

GERMANI BRESCIA 80-71 GEVI NAPOLI- Al “Palaleonessa di Brescia, va in scena la prima partita della domenica di LBA con il match che vede contrapposte la Germani Brescia di Alessandro Magro e la Gevi Napoli di Igor Milicic. Si tratta di una sfida dal peso specifico importante, in quanto entrambe le compagini arrivano a quest’appuntamento da imbattute nelle prime due uscite. La Germani Brescia, dopo aver sconfitto Pesaro nell’esordio stagionale, nello scorso turno è passata fuori casa sul campo di Treviso, mettendo in scena una prestazione importante. Discorso analogo per la Gevi Napoli che, dopo aver rivoluzionato roster e dirigenza in estate, è stata la sorpresa di queste prime due uscite di campionato, registrando due vittore importanti e convincenti contro avversari di livello come Sassari e Milano. 

Germani Brescia-Gevi Napoli: l’analisi del match

Non si ferma la Germani Brescia che batte Napoli nel primo match della domenica, mettendo in scena un ultimo periodo solido, volando a punteggio pieno in testa alla classifica. Gli uomini di coach Magro hanno saputo sfruttare i momenti di difficoltà nella metà campo offensiva della squadra partenopea, realizzando canestri pesanti che l’hanno portata sul massimo vantaggio nell’ultimo periodo.  

Il primo quarto parte subito con ritmi alti per entrambe le squadre che corrono il campo ma faticano a sbloccarsi. Napoli si porta davanti sfruttando disattenzioni della Germani con palle perse banali ma, la squadra di coach Magro, non si perde d’animo e continua muovere bene la palla creando buone soluzioni. Da segnalare per Napoli un’ottimo primo periodo di Alessandro Lever in uscita dalla panchina, autore di 7 punti con 2/2 da oltre l’arco. A chiudere il primo periodo in vantaggio è però Brescia che sfrutta una disattenzione di Napoli sulla rimessa e va al primo mini intervallo avanti di una lunghezza con la schiacciata di Akele. 

Il secondo periodo si apre con un parziale di 8-0 firmato Germani Brescia e Napoli in palese difficoltà contro la difesa aggressiva dei padroni di casa. A sbloccare i partenopei ci pensa il solito Lever con una soluzione da oltre l’arco che porterà Napoli ad un controparziale di 10-0. Napoli, nonostante la presenza di Miro Bilan, attacca molto l’area con le sue guardie, faticando molto spesso a trovare soluzioni pulite. A chiudere il quarto sarà poi un parziale di Brescia di 7-0 che porterà la squadra di coach Magro avanti di 3 lunghezze all’intervallo. 

Al rientro dagli spogliatoi si alza l’intensità del match ed aumentano notevolmente gli errori da entrambe le parti. La Germani Brescia continua a sfruttare l’alto basso che è stato, per tutta la partita, la situazione tattica che ha messo in seria difficoltà la difesa di Milicic. Super prestazione per Miro Bilan, dominatore dell’area, con una grande doppia doppia da 15 punti e 14 rimbalzi. Si arriva dunque all’ultimo periodo con un grande equilibrio tra le due squadre. 

L’ultimo quarto vede Napoli faticare enormemente in attacco, segnando il primo punto dopo oltre 4 minuti di gioco con un libero di Owens. La Germani continua a gestire ed allungare fino a raggiungere il massimo vantaggio sul +10. Da lì Napoli ha un sussulto che riporta i partenopei fino al meno 3, con un parziale fatto di difesa e contropiede. Sarà però la presenza di Jason Burnell a chiudere i giochi con la sua fisicità in mezzo all’area. Napoli paga dunque le 14 palle perse ed un quarto periodo super complicato nella metà campo offensiva ma resta una mina vagante per questo campionato. La Germani Brescia invece, nonostante una giornata no al tiro da fuori (13% finale), vince ancora e vola in testa alla classifica a punteggio pieno confermandosi una squadra solida e quadrata. 

il tabellino del match

Parziali singoli quarti: 23-22, 18-16, 18-19, 21-14

Parziali progressivi: 23-22, 41-38, 59-57, 80-71

Germani Brescia: S.Christon 6, K.Gabriel 5, M.Bilan 15, J.Petrucelli 12, M.Cobbins 4, J.Burnell 15, C.J.Massinburg 11, N.Tanfoglio ne, A.Della Valle 8, D.Cournooh ne, N.Akele 4, M.Porto ne. coach: A.Magro

Gevi Napoli: J.Jaworski 5, G.De Nicolao 2, T.Owens 11, A.Lever 11, M.Ebeling ne, J.Pullen 12, T.Zubcic 6, T.Ennis 13, M.Sokolowski 11, M.Bamba ne, A.Mabor ne, S.Grassi ne. coach: I.Milicic

You may also like

Lascia un commento