Home Lega Basket ADinamo Sassari Le strade tra David Logan e la Dinamo si separano

Le strade tra David Logan e la Dinamo si separano

di Francesca Diana
David Logan, guardia tiratrice di Sassari

Il Professor Logan lascerà la Dinamo Sassari dopo un solo anno dal ritorno. Nonostante dei playoff non altezza, la guardia americana ha fatto una stagione da vero leader, dimostrando di poter aiutare la strada nei momenti di maggior difficoltà.

Ha viaggiato a 13,4 punti, 2,3 rimbalzi e 1,8 assist di media in LBA.

 

David Logan lascia la Dinamo Sassari: i saluti

I giocatori vanno e vengono, le leggende restano per sempre. Grazie di tutto Professor Logan. 

 

More than a player verrebbe da dire: il nativo di Chicago ha fatto la storia dei biancoblù sotto la guida di Meo Sacchetti, diventando protagonista dello storico triplete della stagione 2014-2015.

Nonostante gli anni, Logan dimostra comunque di avere ancora parecchi punti nelle mani, e potrebbe non avere difficoltà a trovare una squadra che gli garantisca una posizione da sesto uomo di lusso.

La società biancoblù virerà invece su tutt’altro profilo: infatti pare il gm Pasquini abbia messo gli occhi Trey Kell, attualmente tesserato dell’Olimpia Milano.

Il play-guardia classe 96′ farebbe coppia con Gerald Robinson, diventando un nuovo tassello del quintetto, in attesa di capire le intenzioni di Miro Bilan. Il giocatore americano, con passaporto siriano, al momento conta 10 presenze e 153 punti con la Openjobmetis Varese, 5 presenze e 32 punti in maglia Olimpia Milano

Se l’affare di Kell andasse in porto mancherebbe soltanto due giocatori per completare il roster di Sassari: Bilan e Kruslin. Mentre su quest’ultimo c’è ottimismo, sul destino del centro croato c’è ancora dell’incertezza. Un giocatore con le sue caratteristiche fa gola a molte squadre, e non è detto che la Dinamo riesca a pareggiare eventuali offerte, nonostante la volontà di dare continuità al progetto.

 

 

 

 

You may also like

Lascia un commento