Home Lega Basket AGeVi Napoli Napoli annichilisce Brindisi nel derby del sud

Napoli annichilisce Brindisi nel derby del sud

di Andrea Esposito
GeVi Napoli Olimpia Milano

La GeVi Napoli Basket continua il suo inizio di stagione folgorante battendo largamente una Brindisi appannata, scoraggiata e troppo brutta per essere vera. La partita rimane equilibrata solo nei primi minuti, poi i partenopei sgasano ed allungano nel punteggio senza mai voltarsi indietro (arrivando diverse volte sul +30). Coach Corbani e la sua Brindisi vedono allungarsi la striscia di risultati negativi: fatali per il coach, appena sollevato dall’incarico; mentre gli azzurri di coach Milicic archiviano la terza vittoria su quattro incontri.

Napoli – Brindisi: l’analisi del match

La partita inizia con una Happy Casa Brindisi molto aggressiva, capace di attaccare con ritmi sostenuti che sorprendono un po’ Napoli. Gli ospiti riescono a difendere forte sulla palla ed in attacco fatturano molto dalla media distanza con la coppia di lunghi Bayehe-Johnson (9 punti per il primo e 12 per il secondo in 29 minuti d’utilizzo). 

Napoli riordina le idee e assorbe l’inizio forte dei pugliesi sulle ali di un Tomislav Zubcic mortifero: l’ex London Lyons sarà il top scorer dell’incontro con 24 punti (4/7 da 2 e 3/7 da 3), 6 rimbalzi e 29 di valutazione. All’inizio del 2Q Napoli è già in doppia cifra di vantaggio e la contesa sostanzialmente è già archiviata. La difesa partenopea asfissia Jamel Morris come testimoniano le 8 perse del play (18 complessive per Brindisi). Gli azzurri sono ordinati nell’alternare soluzioni offensive, facilitati non poco da una Brindisi sfilacciata e disconnessa, spesso disarmante in difesa. Napoli amministra il vantaggio, ruota molto allargando le rotazioni anche agli under, arrivando anche a doppiare nel punteggio gli ospiti. L’Happy Casa sprofonda sul 70-38; salvo poi rimediare almeno la misura della sconfitta nella quarta ed ultima frazione, di completo garbage time: 90-71 il parziale al 40′.

Coach Milicic e la sua banda lanciano un ennesimo messaggio ai naviganti, regalando divertimento e passione ai propri tifosi che hanno assiepato ancora il PalaBarbuto (da questa sera Fruit Village Arena). Per Brindisi così non va, urge correre ai ripari: basterà aver sollevato dall’incarico coach Corbani? 

Il tabellino del match

Parziali singoli quarti: 21-14; 26-15; 25-16; 18-26

Parziali progressivi: 21-14; 47-29; 72-45; 90-71

GeVi Napoli: Pullen 11, Zubcic 24, Ennis 13, Jaworski 9, De Nicolao 5, Owens 4, Sokolowski 12, Lever 11, Bamba 0, Mabor 0, Saccoccia 1, Ebeling 0.

Happy Casa Bridisi: Morris 13, Mitchel 3, Malaventura NE, Laquintana NE, Sneed 8, Laszenski 5, Riisma 12, Seck NE, Lombardi 4, Johnson 12, Bayehe 9, Kyzlink 5.

 

You may also like

Lascia un commento