Home Lega Basket ABertram Tortona Pistoia ritrova il successo, battuta la Bertram Tortona

Pistoia ritrova il successo, battuta la Bertram Tortona

di Federico Circhirillo

Riparte finalmente il campionato italiano di Serie A di basket dopo tre settimane di pausa dovute alle Final Eight e alla seguente finestra legata alla Nazionale. Questa sera, domenica 3 marzo, al PalaCarrara si affrontano l’Estra Pistoia e la Bertram Tortona con palla a due alle 18.15: sfida valida per la sesta giornata di ritorno. I padroni di casa allenati da Nicola Brienza sono la rivelazione di questa stagione dove sono riusciti anche a qualificarsi alla Coppa Italia chiudendo nei primi otto posti il girone d’andata. L’esperienza per√≤ si √® chiusa dopo la prima partita dove √® stata battuta dalla Reyer Venezia con il punteggio di 86 a 71.
Tortona invece ha vissuto una prima parte di stagione complicata che √® culminata nell’esonero di coach Marco Remondino e la nomina di neo allenatore a Walter De Raffaele. Da quel momento la situazione √® decisamente migliorata con cinque successi¬† nelle ultime sei sfide: la sconfitta √® arrivata di un punto al Forum contro l’Olimpia Milano. Attualmente occupano il settimo posto con un bottino di dieci vittorie e altrettanti insuccessi.

Pistoia – Tortona, l’analisi del match

L’Estra Pistoia ritrova la vittoria dopo quattro sconfitte consecutive tra campionato e i quarti di finale di Coppa Italia e lo fa di fronte al proprio pubblico. Il risultato finale √® di 84 a 71 della squadra toscana contro la Bertram Tortona reduce invece da quattro successi in fila. Ben 5 uomini di coach Brienza raggiungono la doppia cifra con Willis e Moore top scorer a 16 punti.¬†

La vera differenza tra le due squadre è la percentuale con cui hanno tirato nel tiro da tre punti: i padroni di casa ne realizzano 13 sulle 29 tentate (44.9%) contro le sole 9 dei piemontesi su 30 tiri presi (30%). Il miglior realizzatore è Ryan Hawkins con 5 triple segnate su 8 tentate che hanno permesso ai toscani di riportarsi avanti nel quarto quarto dopo che Tortona era tornata a contatto. Pistoia riesce anche ad avere cifre migliori da due punti con il 50% ottenuto grazie a 17 canestri sulle 34 conclusioni tentate mentre gli uomini di coach De Raffaele si fermano al 45.8% (16 su 35). 

Tortona nel terzo quarto ha tentato di riaprire la partita realizzando 24 punti contro i soli 12 di Pistoia, ma nell’ultimo e decisivo quarto i padroni di casa riescono a rimettere un buon distacco e a chiudere sul +13. Come gi√† detto i migliori dell’incontro sono per Pistoia, la coppia Willis-Moore, mentre per Tortona √® Baldasso il top scorer con 16 punti, con 3 triple realizzate. Per coach Brienza gli altri uomini in doppia cifra sono Ogbeide, Wheatle ed Hawkins mentre per De Raffaele ci sono Ross e Severini a 10 e Kamagate a 12 .¬†

Il tabellino del match

Parziali singoli quarti: 23-17, 22-13, 12-24, 27-17

Parziali progressivi: 23-17, 45-30, 57-54, 84-71

Estra Pistoia: Willis 16 + 6 ass, Moore 16, Saccaggi 2, Varnado 7, Ogbeide 10, Della Rosa 3, Del Chiaro 4, Dembelè n.e., Wheatle 11, Hawkins 15, Stoch n.e.. Coach: Nicola Brienza

Bertram Tortona: Ross 10, Baldasso 16, Dowe 8, Kamagate 12, Severini 10, Radosevic 6, Zerini 1, Candi 3, Tavernelli n.e., Strautins 1, Obasohan 2, Weems 2. Coach: Walter De Raffaele

You may also like

Lascia un commento