Home Lega Basket ABasket mercato A Pistoia valuta Ryan Evans per sostituire Varnado

Pistoia valuta Ryan Evans per sostituire Varnado

di Stefano Sanaldi
Pistoia Ryan Evans

Dopo il nuovo infortunio al polpaccio occorso a Jordon Varnado nel corso della gara, vinta dalla formazione di Nicola brienza al Forum domenica,¬†Pistoia¬†starebbe valutando l’ingaggio di Ryan Evans, visto che la sua stella dovr√† restare lontano dal campo almeno per 45 giorni. Purtroppo questa pare una stagione sfortunata per il lungo statunitense, che gi√† si era infortunato a inizio stagione e venne sostituito, con un prestito mensile, da Grant Basile.

Pistoia Basket, la carriera di Ryan Evans

Sarebbe l’ala 33 enne Ryan Evans, in uscita dai danesi di Bakken Bears il sostituto di varnado durante il periodo di stop forzato dell’ala americana. Evans avrebbe sfruttato l’escape a suo favore presente nel contratto con la formazione danese per firmare con la compagine toscana.

Lo statunitense, in Danimarca da 6 stagioni, ha vinto un campionato (2019) in cui è stato premiato anche come MVP. In queste annate ha sempre vestito la maglia di Bakken Bears, ed è sempre andato in doppia cifra di media punti a partita. Nella stagione in corso, ha segnato 10.7 punti con 4.7 rimbalzi in 6 partite, mentre in FIBA Europe Cup ha realizzato 12.4 punti con 7.6 rimbalzi nelle cinque gare disputate.

Nel suo passato segnaliamo anche esperienze al Maccabi Ra’anana, diventato famoso per la vicenda Bruno Caboclo, e in Francia al Saint-Quentin, al Hy√®res-Toulon e al Cholet Basket.

Il contratto sarebbe temporaneo con opzione per prolungare fino al termine della stagione. In questo caso, col rientro nei ranghi di Jordon Varnado, Pistoia potrebbe persino optare per passare al 6+6, senza così dover fare turnover tra i suoi stranieri.

You may also like

Lascia un commento