Home Lega Basket ABasket mercato A Reyer Venezia, ufficiale l’addio di Freeman

Reyer Venezia, ufficiale l’addio di Freeman

di Chiara Morbio

Reyer Venezia, ufficiale l’addio di Freeman. Nella mattinata odierna gli oro-granata hanno ufficializzato la rescissione consensuale con la guardia americana Allerik Freeman. La guardia ex Bursaspor ha vissuto un’ultima parte di stagione ai margini delle rotazioni di coach De Raffaele, giocando pochissimi minuti da diverso tempo ad oggi. Nei giorni scorsi si è vociferato di un addio, prontamente confermato e reso ufficiale oggi. 

La Reyer Venezia saluta Freeman, il comunicato

I lagunari hanno salutato la propria guardia con un comunicato apparso stringato apparso sui social. Questo il testo integrale del saluto a Freeman: “L’Umana Reyer comunica di aver trovato un accordo per la rescissione consensuale con Allerik Freeman. La società ringrazia Al per la sua professionalità e gli augura le migliori fortune professionali”. 

Reyer, caccia al sostituto 

Dopo aver ufficializzato l’addio con Allerik Freeman, la Reyer è già al lavoro per trovare il suo sostituto: come riportato da Giuseppe Malaguti e da Sportando uno dei nomi al vaglio della dirigenza oro-granata è quello di Andrew Andrews, esterno classe 1993 in rotta da tempo con il Panathinaikos e già nel mirino dei lagunari quest’estate prima di firmare proprio Freeman. Il giocatore attualmente al Pana è più fisico rispetto all’ex CSKA, cosa che potrebbe aiutare e non poco il sistema difensivo di coach De Raffaele, molto deficitario nel contenimento 1 vs 1 con gli esterni.

Spissu e Granger infatti hanno faticato e non poco in questo fondamentale finora: l’eventuale arrivo dell’ex capocannoniere del Bursaspor permetterebbe a Venezia di impattare meglio un divario fisico con le altre squadre. Coincidenza vuole che proprio con l’addio di Freeman, Andrews ha alzato e non poco il suo livello di rendimento con i turchi, guidandoli fino alla finale della scorsa Eurocup poi persa contro la Virtus Bologna. Vedremo se gli oro-granata riusciranno a tesserare lui o un altro giocatore entro le ore 18:00 di lunedì 6 febbraio, termine ultimo del mercato di Eurocup. 

You may also like

Lascia un commento