fbpx
Home Lega Basket AGermani Basket Brescia Trieste-Brescia: la squadra di casa si aggiudica una partita sofferta

Trieste-Brescia: la squadra di casa si aggiudica una partita sofferta

di Giovanni Bettini

Trieste-Brescia è un match davvero tanto interessante per il prossimo turno di serie A: siamo arrivati alla giornata numero cinque e le gerarchie già sembrano essersi delineate. Brescia e Triste come arrivano alla gara?

Con questo week-end incomincia e si conclude la quinta giornata di LBA: nelle partite di sabato protagoniste anche la Germani basket Brescia e l’Alma Trieste. La prima, rispetto alla seconda, è partita un pò meglio in campionato, ma sapeva che i friulani non avrebbero concesso nulla agli ospiti. Così è stato, e la partita si è rivelata un scontro alla pari, incredibilmente intenso da entrambi i lati.

Punti chiave della partita

Anche se concedendo qualcosa di troppo in difesa, Trieste impatta bene la partita e inizia con un parziale di 11-2, mantenendo il vantaggio e costringendo il time-out di Esposito sul 20-11.                                                                                  Nel secondo quarto, anche se con qualche palla persa di troppo, Brescia riesce a prendere fiducia, ma una schiacciata di cooke jr porta i triestini sul + 7. Nel terzo quarto Trieste vede il suo vantaggio diminuire a 3 punti grazie alla buona circolazione di palla per Brescia, anche se DeQuon Jones mostra tutto il suo talento segnando in continuazione.              L’ultimo quarto è quello decisivo,  le cose si mettono male per la Germani basket Brescia, quando Trieste torna sul +7. Vitali e compagni non mollano ma, sul meno due, sprecano due tentativi per recuperare totalmente lo svantaggio. Dopo due viaggi in lunetta per Trieste e altrettante triple per Brescia, sul -2 Sachetti riceve palla, ma la conclusione arriva lunga, e decreta la vittoria dell’Alma Trieste,  che si aggiudica il match.

Analisi Trieste

Le troppe concessioni difensive di Trieste rischiano di mandare tutto a monte, Ma l’attacco quasi impeccabile di Trieste riserva un’amara sorpresa per Brescia, che non riesce mai a ricucire il parziale iniziale. Punti chiave del match dell’Alma sono le costanti incursioni nel pitturato e le triple del’MVP della partita: DeQuan Jones. A mettere a ferro e fuoco la metà campo di Brescia sono anche le grandi giocate di Fernandez e un notevolissimo Da Ros, in uscita dalla panchina. Sotto canestro si fanno sentire anche Peric e Akil Mitchell. Nel complesso la gara degli uomini di Dalmasson è positiva e ,aiutati da qualche errore offensivo di Brescia, riescono a portarsi a casa due punti molto sofferti.

Analisi Brescia: come arriva alla gara?

Brescia, dal canto suo, cerca di arginare lo strapotere offensivo dell’Alma Trieste nel primo quarto. La dura difesa della Germani porta i suoi frutti, ma qualche turn-over di troppo “sporca” la partita della squadra lombarda.                               Vitali non riesce ad arrivare a quota 1400 asisst ma conduce lo stesso una buona gara, concludendo con 12 punti.  Sottotono Cain che non riesce ad incidere come dovrebbe, anche Abass deludente. D’altro canto buona prestrazione offensiva per Lansdowne e Laquintana, mentre Zerini si conferma il solito pilastro difensivo.

Dopo una grande sfida entrambe le squadre escono a testa alta, preparandosi ad affrontare le prossime partite in vista.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi