Home Lega Basket ABasket mercato A Reggio Emilia, ufficiale l’arrivo di Sasha Grant

Reggio Emilia, ufficiale l’arrivo di Sasha Grant

di Mario Alberto Vasaturo
Sasha Grant firma con Reggio Emilia

Ora è ufficiale: Sasha Grant arriva alla UnaHotels Reggio Emilia con un contratto triennale. Dopo vari giorni di attesa, la guardia classe 2002 del Bayern Monaco, Sasha Grant, arriva finalmente in Italia, a Reggio Emilia. Il giocatore ha dovuto prima trattare l’uscita con la squadra bavarese per poi trovare un accordo con la squadra Emiliana.

All’età di 15 anni Grant viene ceduto al Bayern Monaco per entrare a far parte del settore giovanile della formazione teutonica. Nel 2019, a 17 anni, esordisce nella Basketball Bundesliga e in Eurolega. Ha vinto una coppa di Germania con il Bayern, poi viene ceduto in prestito sia a Verona, sia alla squadra tedesca del Bayreuth, dove ha militato nella stagione scorsa. Adesso si appresta a giocare quindi la sua seconda stagione in Italia.

Sasha Grant firma con Reggio Emilia: le parole dei protagonisti

Ad accogliere Sasha Grant ci ha pensato coach Priftis: “Sasha è un ragazzo di talento, con un futuro radioso davanti. Con lui raggiungiamo il giusto bilanciamento in rosa tra giocatori esperti e ragazzi con grande entusiasmo. É un giocatore fisico che ci darà grande energia e stazza nel suo ruolo. Siamo molto contenti di averlo con noi e penso che con la sua etica del lavoro e grande motivazione proveremo a fargli iniziare a Reggio Emilia un nuovo importante capitolo della sua carriera”.

Sono poi arrivate le prime parole del giocatore dopo l’ufficialità del suo trasferimento: “Sono molto contento di tornare a Reggio Emilia, città e società che mi hanno accolto e fatto crescere quando avevo 14 anni. Com’era stata allora la mia prima esperienza fuori da casa da ragazzo, quest’opportunità sarà la mia prima volta nel massimo campionato italiano e non vedo l’ora di iniziare e mettermi al lavoro insieme alla squadra ed allo staff, che ringrazio per la visione e per la fiducia che hanno riposto in me dandomi l’opportunità di venire a giocare per una società con grande tradizione come la Pallacanestro Reggiana. Da parte mia c’è tanta voglia di continuare a migliorare e crescere come giocatore e so che ho trovato il posto giusto per farlo, per questo mi sento fortunato e con il dovere di dare il massimo in ogni allenamento e partita. Non vedo l’ora di conoscere i tifosi e di vestire i colori biancorossi!”

Per non perderti neanche una news di LBA clicca qui.

You may also like

Lascia un commento