fbpx
Home Lega Basket A Virtus Bologna – OriOra Pistoia: preview del match

Virtus Bologna – OriOra Pistoia: preview del match

di Gabriele Ramponi

Uno dei quattro match in programma Sabato sera vedrà di fronte la Segafredo Virtus Bologna contro l’OriOra Pistoia. La squadra di casa arriva dalla roboante vittoria ottenuta a Roma, dove ha sconfitto i capitolini con ben 29 punti di scarto, mentre la formazione toscana si è riposata lo scorso turno.

Qui Segafredo Virtus Bologna

Ormai le Vu nere non si fermano più e vittoria dopo vittoria volano sempre più in alto in classifica, anche se la Dinamo Sassari le insegue a soli due punti di distanza. Difficile trovare tra le fila di Pistoia dei giocatori in grado di fermare due fuoriclasse assoluti come Stefan Markovic e Milos Teodosic, capaci di trovare sempre una soluzione anche nelle situazioni più intricate. Nel reparto esterni troviamo due giocatori con grande senso del canestro come Frank Gaines e Kyle Weems ma anche David Cournooh, che fornisce sempre sicurezza al tiro e grande solidità difensiva. Per quanto riguarda il pacchetto lunghi abbiamo Vince Hunter, praticamente un titolare anche se esce spesso dalla panchina, Filippo Baldi Rossi, che ha sempre offerto il proprio contributo e, dopo la gara di mercoledì contro il Darussafaka, è stato anche elogiato dal proprio coach;  infine Giampaolo Ricci, “quattro” titolare che si sta rivelando uno dei migliori acquisti del mercato estivo. Come centro ci sarà il totem Julian Gamble che dovrà affrontare nel pitturato, Angus Brandt, dove potrà sfruttare tutta la sua tecnica e forza fisica per attaccarlo spalle a canestro.

Qui OriOra Pistoia

I giocatori di Michele Carrea partono non certo con i favori del pronostico, ma attenzione ai possibili colpi di scena. Il giocatore di maggior talento nella squadra pistoiese è Terran Petteway, ala americana che fino a questo momento è stato il miglior realizzatore per Pistoia.

Il backourt toscano è composto da Lorenzo d’Ercole, Zabian Dowdell, Jean Salumu e Gianluca Della Rosa, che davanti si ritroveranno due bruttissimi clienti da affrontare, ovvero la coppia TeodosicMarkovic. Le ali biancorosse sono Aristide Landi, Justin Johnson e Carl Weathle, che sta salendo di colpi in questo periodo: il giovane britannico di scuola Biella è stato voluto fortemente da coach Carrea, che già lo aveva avuto in Piemonte. Ad Angus Brandt e Andrea Quarisa toccherà l’arduo compito di affrontare due colossi come Julian Gamble e Vince Hunter.

Pronostico del match

La partita si preannuncia abbastanza agevole, sulla carta ovviamente, per la squadra di casa: la differenza di tasso tecnico e fisico è troppo elevata, e difficilmente Pistoia sorpenderà la Virtus, in particolare a domicilio. Considerando l’organico a disposizione e il fattore casa, dovrebbe vincere abbastanza agevolmente la squadra di coach Sasha Djordjevic.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi