fbpx
Home Lega Basket ADinamo Sassari Virtus Roma-Dinamo Sassari: la preview del match

Virtus Roma-Dinamo Sassari: la preview del match

di Francesco

In un Italia in piena emergenza Coronavirus riprende la LBA, seppur a porte chiuse; l’anticipo della giornata numero 24 vede sfidarsi la Virtus Roma e la Dinamo Banco di Sardegna Sassari.

Parlando di basket giocato, la Virtus si trova in un pessimo periodo di forma, poiché reduce da ben otto sconfitte di fila, con l’ultima vittoria che risale alla tredicesima giornata quando la squadra di coach Bucchi si impose per 82-88 contro la Dolomiti Energia Trento; neanche Sassari si può dire in un bel periodo, dato che ha perso infatti le ultime due partite in campionato contro l’Allianz Trieste e contro Trento, senza dimenticare la sconfitta in Coppa Italia contro l’Happy Casa Brindisi.

Le due squadre non sono state però ferme sul mercato: la squadra capitolina ha preso ( oltre all’ex Pesaro Jaylen Barford) Corey Webster, play/guardia neozelandese che al mondiale in Cina ha dimostrato una grande capacità realizzativa; il “maori”sostituisce Jerome Dyson, accasatosi alla Fortitudo Bologna. La Dinamo, dal canto suo, ha riportato in Sardegna Jaime Smith, optando quindi per il taglio di Curtis Jerrells, mai realmente ambientatosi nella squadra di coach Pozzecco.

Virtus Roma: le chiavi del match

Avrà come sempre un ruolo chiave Davon Jefferson, che dovrà garantire punti e rimbalzi, oltre al provare a limitare il grande gioco interno della Dinamo. Sarà importante anche Jaylen Barford, che a Pesaro ha dato prova di grande talento offensivo, e che a Roma è chiamato al salto di qualità, magari aiutato da un grande veterano come James White (ed ex della partita, visto che ha giocato a Sassari nella stagione 2010-2011), chiamato pure lui a dare un aiuto alla sua squadra per permettere alla Virtus di tornare al successo. . Tomas Kyzlinkz, William Buford e Amar Alibegovic dovranno portare punti e difesa, anche perché probabilmente dovranno marcare i giocatori più importanti per i meccanismi della Dinamo.

Si dovrà anche vedere in che modo verrà usato Corey Webster da coach Bucchi, in quanto si tratta sicuramente di un giocatore che può dare una grande mano alla Virtus, sia da play che da guardia.

Dinamo Sassari: le chiavi del match

La squadra di coach Pozzecco è chiamata a riprendersi dopo un periodo di flessione dal punto di vista dai risultati.

Marco Spissu e Michele Vitali, che hanno giocato le due partite con la nazionale durante la sosta, hanno sicuramente fatto vedere il loro valore, e magari avranno più ritmo dei compagni. Dyshawn Pierre e Dwayne Evans dovranno trascinare la squadra sarda a suon di canestri in post basso e rimbalzi, insieme al totem Miro Bilan. Usciranno dalla panchina Stefano Gentile, Dwight Coleby ( che deve ancora trovare la sua dimensione nel gioco di Sassari, essendo appena arrivato, e il nuovo/vecchio innesto Jaime Smith.

Il pronostico del match

Non sarà sicuramente una partita scontata, in quanto si affronteranno due squadre che devono ritrovare la vittoria per continuare a seguire i loro obbiettivi stagionali. La Virtus Roma giocherà in casa ma senza pubblico, e questo potrebbe influire a favore della squadra sassarese: gli ospiti partono favoriti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi