fbpx
Home NBANBA TeamsHouston Rockets Chris Clemons firma un triennale con gli Houston Rockets

Chris Clemons firma un triennale con gli Houston Rockets

di Michele Gibin

Gli Houston Rockets convertono il two-way contract del rookie Chris Clemons in un contratto triennale, e conservano il loro 15esimo spot a roster per futuri innesti.

Clemons aveva terminato i 45 giorni di assegnazione alla “prima squadra”, previsti dal suo two-way contract, ed i Rockets hanno deciso di prolungare il contratto della piccola guardia da Campbell, uno dei migliori realizzatori a livello NCAA nelle ultime stagioni. Chris Clemons ha giocato in questa stagione finora sole 20 partite.

Dopo aver rilasciato Ryan Anderson a novembre, i Rockets hanno conservato un ultimo spot a roster in vista di potenziali rinforzi per la seconda parte di stagione. Dopo lo scadere della trade deadline del prossimo 7 di febbraio, nella NBA si aprirà il mercato degli svincolati, al quale potrebbe prendere parte anche il veterano e tre volte campione NBA Andre Iguodala, un obiettivo del general manager Daryl Morey.

Ad oggi, il mercato dei free agent propone il solo Jeff Green, tagliato due giorni fa dagli Utah Jazz.

Il contratto di Chris Clemons non sarà garantito oltre la stagione 2019\20.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi