fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative I Twolves vogliono trattenere i free agent Malik Beasley e Juan Hernangomez

I Twolves vogliono trattenere i free agent Malik Beasley e Juan Hernangomez

di Michele Gibin

Allo scadere della trade deadline 2020, i Minnesota Timberwolves sono riusciti ad arrivare all’oggetto del desiderio D’Angelo Russell, chiodo fisso del nuovo presidente della squadra Gersson Rosas, che punterà sulla coppia con Karl-Anthony Towns per rilanciare la squadra.

I Twolves non si sono però fermati al solo Russell: nella maxi trade che spedì Robert Covington agli Houston Rockets, Rosas è arrivato a due giocatori rivelatisi poi addizioni positive per la squadra, gli ex Denver Nuggets Juan Hernangomez e soprattutto Malik Beasley. Il prodotto di Florida State ha avuto da subito ampio spazio e libertà in attacco da coach Ryan Saunders, e nelle 14 partite giocate in maglia Timberwolves prima della sospensione della stagione ha messo in piedi numeri di spessore: 20.7 punti e 5.1 rimbalzi a partita con il 42% al tiro da tre punti.

Il talento offensivo di Beasley era già spuntato in Colorado, ma i Nuggets hanno preferito liberare spazio per dare più minuti al rookie Michael Porter Jr, grande progetto di coach Malone per il futuro. In ottobre, Malik Beasley aveva rifiutato una proposta di estensione contrattuale con Denver, di fatto mettendosi sul mercato.

Beasley e lo spagnolo Hernangomez diventeranno free agent a fine stagione (qualunque sarà il finale di stagione per il 2019\20), e l’obiettivo dei Minnesota Timberwolves è quello di trattenere entrambi i giocatori. Obiettivo fattibile, anche se i nuovi contratti dei due finiranno per gravare sul salary cap dei Twolves portandolo per la prossima stagione in zona “soglia” (circa 115 milioni di dollari) . In estate scadrà il contratto di Evan Turner, mentre l’ex Heat James Johnson (arrivato nella complicata trade Covington) dovrebbe esercitare la sua player option da oltre 16 milioni di dollari. Entro il prossimo ottobre inoltre, i Timberwolves saranno chiamati al rinnovo del 21enne nigeriano Josh Okogie, giocatore apprezzato da front office e allenatori e con margini di miglioramento.

Se Russell e Towns saranno le colonne del futuro dei Twolves, le trade di febbraio hanno portato in dote a coach Saunders due giocatori che potranno far parte del supporting cast. Malik Beasley si è dimostrato attaccante e tiratore di valore, ed entrambi Beasley e Hernangomez hanno trovato spazio nelle rotazioni di un allenatore attento alla difesa come Mike Malone a Denver, altro aspetto da considerare. Beasley potrebbe “comandare” un rinnovo pluriennale nell’ordine dei 10-12 milioni di dollari annui (poco più della cifra respinta a Denver), e molto difficilmente Rosas si farà scappare l’occasione.

Nelle 14 partite disputate in stagione a Minneapolis, Juan “Juancho” Hernangomez ha viaggiato a 12.9 punti e 7.3 rimbalzi di media a partita, in 29.4 minuti e con il 42% al tiro da tre punti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi