fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Brook Lopez e Randle lo staff voleva rifirmarli, no di Magic per McGee e i veterani

Brook Lopez e Randle lo staff voleva rifirmarli, no di Magic per McGee e i veterani

di Francesco Schinea

Emergono nuovi dettagli riguardo la scorsa free agency dei Los Angeles Lakers. Secondo quanto riportato da Bill Oram di The Athletic, Magic Johnson avrebbe ignorato la richiesta del coaching staff losangelino, cioè di offrire un nuovo contratto a Brook Lopez e Julius Randle, prima che questi decidessero di accasarsi rispettivamente ai Milwaukee Bucks e New Orleans Pelicans.

I due stanno realizzando eccellenti prestazioni, ma in estate la dirigenza gialloviola, subito dopo aver trovato l’accordo con LeBron James, ha preferito puntare su JaVale McGee, Michael Beasley e Lance Stephenson.

Magic, niente offerte per Lopez e Randle: la stagione sarebbe andata diversamente?

Lopez viaggia su medie di 12.3 punti, 4.5 rimbalzi e 2.2 stoppate a partita, oltre che ad uno strepitoso career-high per percentuale nel tiro da tre punti: 36.7%. Questa caratteristica lo avrebbe probabilmente reso il miglior lungo possibile da affiancare al n°23, perlomeno stando a quanto Lopez sta dimostrando nel sistema Bucks.

 

Diversa situazione in classifica ma grande efficienza anche per Randle. Il 24enne ha collezionato 20.7 punti, 8.7 rimbalzi e 3 assist a partita, che sommati alla sua giovane età lo rendono uno dei migliori prospetti in ottica futura.

Impossibile poter stabilire che svolta avrebbe preso la stagione dei Lakers nel caso in cui Magic avesse dato ascolto al resto della società, ma difficilmente si avrebbe avuto un risultato peggiore di quello con cui attualmente la squadra di coach Walton deve fare i conti. Al momento infatti, la franchigia californiana ha abbandonato ogni speranza di prendere parte ai playoff, trovandosi al momento all’undicesimo posto della Western Conference a 7.5 gare di distanza dall’ottavo dei Los Angeles Clippers. Questo aneddoto rischia di compromettere ancor di più la situazione della già criticata coppia Magic-Pelinka.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi