fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Al Horford: tre franchigie pronte a farsi avanti per la sua firma

Al Horford: tre franchigie pronte a farsi avanti per la sua firma

di Olivio Daniele Maggio

Il futuro di Al Horford potrebbe essere davvero lontano dai Boston Celtics: il centro non ha esercitato la player option da circa 30.1 milioni di dollari nel suo contratto, aspirando alla firma di un nuovo accordo quadriennale (come puntualizzato da Bleacher Report) Accordo che però la franchigia del Massachusetts sembra restia a concretizzare, per questo ora l’ex Atlanta Hawks è pronto a guardarsi intorno e ad affrontare una nuova avventura.

Alcune franchigie sono pronte a farsi avanti per lui: come riportato da Kevin O’Connor, i Dallas Mavericks e i due team di Los Angeles, Lakers e Clippers, potrebbero essere interessati alla sua firma.

Questo inizio di off-season si è rivelato alquanto movimentato per i Celtics, che rischiano di perdere sia Kyrie Irving che, appunto, Horford. Danny Ainge dunque dovrà eventualmente rivedere la strategia del team. Cambio di casacca possibile, se non probabile, per Horford, che a Boston ha trascorso le ultime tre stagioni della sua carriera. 13.6 punti, 6.7 rimbalzi e 4.2 assist le medie dell’ultima regular season, nella quale ha disputato in tutto 68 partite.

Nella giornata di martedì Shams Charania di The Athletic aveva riferito di una squadra pronta “ad affrontare scenari imprevisti”, ed un futuro del quale ne Kyrie Irving (sempre più disconnesso dagli ambienti Celtics) ne Al Horford faranno parte.

Horford aveva lasciato tre anni fa Atlanta in direzione Boston, firmano un quadriennale da 113 milioni di dollari complessivi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi