AD7

Lance: “Lakers? Magic mi ha detto che James era interessato a me”

Born Ready alla corte del Re: "Sarà un anno interessante per me, giocherò con LeBron ed insieme vinceremo tante partite. Il futuro? Accada ciò che deve accadere"

“Probabilmente LeBron mi sguinzaglierà dietro agli avversari!” Ecco il nuovo ruolo di Lance Stephenson ai Los Angeles Lakers, nelle parole dello stesso ormai ex giocatore degli Indiana Pacers.

Lance Stephenson ha tenuto nella giornata di mercoledì scorso un party-evento ad Indianapolis. Un evento pubblico, aperto a tutti i tifosi dei Pacers e di Lance, organizzato per dire addio (per la seconda volta) alla città e alla squadra, diventate col tempo una seconda casa per lo specialista difensivo proveniente da Cincinnati.

Stephenson ha risposto alla sua maniera a chi gli chiedeva quale sarà il suo compito in maglia Lakers, e cosa si aspettano LeBron James e compagni da lui.

“Born Ready” ha firmato il 10 luglio 2018 un contratto annuale con i Los Angeles Lakers. Gli Indiana Pacers avrebbero potuto con ogni probabilità offrigli un contratto più lungo, sebbene con un ruolo ridotto. Lance ha però deciso di accettare la sfida di L.A. ed è ora pronto a calarsi nella sua nuova veste.

 

It’s Offical I’m a @lakers can’t wait to put that jersey on

Un post condiviso da Lance Stephenson (@stephensonlance) in data:

Lance Stephenson: “Ci si aspetta da me che giochi duro, vinceremo tanto”

Lance ricostruisce le ore che hanno preceduto la firma del contratto con i Los Angeles Lakers, come riportato da Dana Benbow di Indystar.com:

Magic Johnson mi chiamò, e mi disse che LeBron James era molto interessato ad avermi in squadra. Gli ho risposto di concedermi qualche ora per decidere. Ho poi deciso di accettare, ed ora sono qui. Speriamo di divertirci e di vincere tante partite

– Lance Stephenson sul suo passaggio ai Lakers –

Lance Stephenson vs Jeff Green
Lance Stephenson vs Jeff Green

Facile, per Lance, immaginare il motivo dell’interesse del Re nei suoi confronti. LeBron James e Stephenson sono stati per anni avversari in tante sfide di playoffs della Eastern Conference. E il trattamento riservato a LeBron, tra provocazioni, falli duri e soffi nelle orecchie a gioco fermo, è spesso stato fonte di highlights e discussioni.

Ora, James si aspetta che Stephenson voglia riservare il medesimo trattamento ai prossimi avversari dei Los Angeles Lakers. Ecco come la vede Lance:

Ci si aspetta da me che giochi duro. Questo è il mio compito. il mio obiettivo è disputare una grande stagione e aiutare la squadra a vincere. Poi, succeda ciò che deve succedere. Penso che probabilmente LeBron vorrà sguinzagliarmi dietro agli avversarsi. Sarà divertente, sarà un anno interessante, avrò la possibilità di giocare e vincere assieme a lui

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.