Ben McLemore riparte da Toronto: firmerà un decadale

Continuano i colpi di mercato dopo lo scadere della trade deadline. Protagonisti i Toronto Raptors, che dal mercato dei free agent aggiungono al proprio roster Ben McLemore, dopo che il giocatore è stato tagliato dai Sacramento Kings.

Come riportato da Shams Charania, l’ex Memphis firmerà un contratto dalla durata di 10 giorni.

Con la maglia della squadra Californiana, ha deluso le aspettative realizzando solo 3.9 punti in 19 match disputati.

Nonostante ciò può risultare molto utile per i Raptors, fornendo un ottimo apporto dalla panchina. La squadra canadese d’altra parte si cautela con il contratto decadale. Questo tipo di accordo servirà a cercare di capire, in così breve lasso di tempo, quanto l’aggiunta di Ben McLemore risulterà importante. Va tenuto inoltre in considerazione, che McLemore non disputa tutte le 82 partite della regular season dalla stagione 2014-2015.

La mossa di Toronto conferma la grande attezione al mercato dei buyout per le contender oltre che per le squadre che lottano per i playoff come già fatto da Detroit Pistons e Indiana Pacers.