Nikola Mirotic-Chicago Bulls: la franchigia pensa ad una possibile trade

Nikola Mirotic resta al centro delle polemiche dei Chicago Bulls dopo la scazzottata avvenuta lo scorso mese con Bobby Portis in allenamento.

Non c’è pace in casa Chicago Bulls. La squadra allenata da coach Fred Hoiberg sta vivendo un momento difficile sia in campo che fuori, con le continue prese di posizioni avvenute dopo la scazzottata tra Nikola Mirotic e Bobby Portis.

Nikola Mirotic viene messo sul mercato?

Dopo il buon esordio di Portis contro i Toronto Raptors, l’ala iberica avrebbe dato un ultimatum alla dirigenza dei Bulls, riguardante la sua posizione attuale nella franchigia dell’Illinois.

Nonostante l’atteggiamento pacifico di Portis di queste ultime ore, la situazione sembrerebbe essere critica, a tal punto che il matrimonio fra Mirotic e i Bulls potrebbe finire molto presto.

Nikola Mirotic infortunato al volto dopo la triste faccenda dello scorso mese, ha giurato fedeltà alla causa dei Bulls siglando un nuovo contratto in estate; ma ora voci insistenti di mercato lo portano lontano dalla ‘città del vento’.

Con lo spogliatoio completamente contro all’atteggiamento mostrato dallo spagnolo, il front office dei Bulls in queste ultime ore starebbe pensando ad una possibile trade. La trattativa però dovrebbe essere finalizzata entro e non oltre metà gennaio, dato che il giocatore era un restricted free agent in estate.

 

Luca Castellano

Amante del basket dall’età di 8 anni e amante dell’NBA a 360 gradi. Aspirante giornalista/ telecronista di pallacanestro, con lo scopo di divulgare la sua passione alla portata di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.