LeBron James: “Ingram ha qualcosa dentro, diventerà speciale”

LeBron James: “Ingram ha qualcosa dentro, diventerà speciale”

Lebron James, nonostante il compimento di 34 anni il prossimo 30 dicembre, ha dichiarato di essere pronto a giocare a tempo pieno con la grande gioventù di cui i Lakers dispongono, cercando di ripetere le 82 partite di regular season dello scorso anno.

”Vedi quei giovani là fuori” ha dichiarato ai microfoni di Chris Haynes di Yahoo, ”sarebbe stupido non utilizzarli come punto di forza per la loro freschezza e voglia di mettersi in mostra”

Lebron vede in Ingram un grande potenziale.

Sebbene la maggior parte dei Lakers pensa di beneficiare della presenza di Lebron, ce n’è uno in particolare che potrebbe prosperare, si tratta di Brandon Ingram. Il 21enne ha già fatto passi da gigante la scorsa stagione sia nello shooting che nel passing, e lo staff spera che diventerà presto un’ affidabile spalla del King.

Ha la stoffa”, ha dichiarato il re di Ingram. ”Diventerà un giocatore speciale ha qualcosa dentro che brucia.”.

Giocare in squadre così frenetiche ed a ritmi molto alti non è qualcosa che LBJ ha fatto molto durante la sua carriera, spesso il suo modus operandi è stato quello di giocare palla in mano e rallentare il gioco, usando molto gli isolamenti 1vs1 oppure giocate in post basso ma sempre concentrando il ritmo nelle sue mani sapienti sapendo quando correre e quando giocare più lenti. Lo scorso anno i Lakers si sono piazzati terzi nella scorsa stagione per squadre con il pace più alto, secondo NBA Stas, mentre i Cleveland Cavaliers dodicesimi. Lebron e i suoi Lakers sono attesi questa notte alle 4.30 per la partita di preseason contro i Sacramento Kings. Vedremo se le parole del Re accenderanno nuovamente Ingram che ha un potenziale incredibile per un giocatore della sua età.

 

Leonardo Tomassini
leotomassini5@gmail.com

18 anni,dalle marche, studente di beni culturali a Macerata, ossessionato dalla NBA. Sogno di diventare un giornalista.

No Comments

Post A Comment