AD7

Dwyane Wade si ritira? “Nessuna decisione è ancora presa, lo farò al momento giusto”

D-Wade riflette sul proprio futuro, e prende ancora tempo. La scelta è fra Miami Heat o ritiro

Dwyane Wade-Heat, vedremo Dwyane ancora in campo per un’altra stagione?

Il tre volte campione NBA con la maglia dei Miami Heat non ha ancora preso una decisione sul suo futuro da giocatore. Intervistato da Ira Winderman del Sun-Sentinel, D-Wade ha confessato di “non avere ancora una risposta” da dare.

Il 36enne Wade starebbe ancora valutando alcuni fattori, tra cui sensazioni fisiche ed il ruolo che si prospetterebbe in campo per lui la prossima stagione, qualora dovesse decidere di riallacciarsi le sneakers per la sedicesima stagione da professionista.

Dwyane Wade-Heat: “O Miami, o ritiro. Non ho parlato di cifre”

Dwyane Wade, ad oggi free agent, ha ricevuto in estate un’offerta dagli Zhejiang Golden Bulls della CBA cinese. Il 12 volte All-Star, legato con un contratto a vita con l’azienda di sportswear cinese Li Ning, ha però declinato la proposta, rivelando di essere disposto a continuare la propria carriera solo con i Miami Heat.

Concetto ribadito anche la Sun-Sentinel nella giornata di giovedì:

Non esiste un piano B (…) ho sempre detto che, una volta tornato a Miami, non avrei più fatto le valigie. La mia famiglia vive qui, i figli crescono, per cui, se anche non dovessi indossare l’anno prossima una canotta degli Heat su un campo da basket, di certo continuerei ad indossarla sotto la camicia

– Dwyane Wade sul suo legame con Miami –

Pat Riley assieme a Wade

La situazione salariale degli Heat permette alla franchigia presieduta da Pat Riley di offrire a Dwyane la sola mid-level exception da 5.3 milioni di dollari annuali, prevista per le squadre al di sopra della soglia della luxury tax.

Gli Heat hanno recentemente proposto ad un altro storico veterano, Udonis Haslem, un contratto annuale al minimo salariale garantito per i veterani, del valore di 2.4 milioni di dollari

Wade ha rivelato di non avere discusso di cifre con Riley: “Dovresti chiedere al mio agente, non si è parlato di soldi, non me ne sono curato

Seppur formalmente senza contratto, Dwyane Wade ha sostenuto in estate il consueto programma di allenamenti, sebbene abbia confessato di non sentirsi attualmente in forma per affrontare il training camp:

Se sono in forma per il training camp? Assolutamente no. Del resto, nessuno adesso lo è. Non sei pronto per la stagione finché la stagione non inizia. Gli allenamenti estivi, i workout…. ma finché non si comincia…

Dwyane Wade-Heat: “Non ho una risposta, il giorno della decisione arriverà”

L’estate di Dwyane si è dunque divisa tra allenamenti, nuove iniziative imprenditoriali e cura dei progressi sul campo del promettente primogenito Zaire.

Il giorno delle decisioni per Wade non è ancora giunto, così come confessato dallo stesso giocatore:

Mi piacerebbe poterti dare una risposta. Ad oggi però, non ce l’ho. Se ho ancora voglia di giocare? Certo. Gioco tutti i giorni, e sarà sempre così finché sarò in grado di reggermi in piedi. Quando l’ora delle decisioni arriverà, quella sarà l’ora giusta per decidere

– Dwyane Wade sull’ipotesi ritiro –

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.