Home Basket femminile WNBA, Lexie Brown rinnova per due anni con le LA Sparks

WNBA, Lexie Brown rinnova per due anni con le LA Sparks

di Michele Gibin
lexie brown

Lexie Brown ha rinnovato per due stagioni il suo contratto con le LA Sparks, squadra con cui gioca dal 2022.

Brown, 29 anni, ha disputate sole 12 partite nella stagione WNBA 2023 a causa di un problema di salute che l’ha tenuta fuori da agosto in poi, ma ha chiuso con il massimo in carriera per punti, assist e minuti a partita con 12.4 punti di media e il 41.5% da tre. Brown ha saltato le ultime 26 partite della scorsa stagione e aveva annunciato alla fine dell’anno di aver recuperato completamente.

Nel 2021 Lexie Brown ha giocato nelle Chicago Sky campionesse WNBA, con un ruolo limitato dalla panchina, e prima ancora aveva giocato per Connecticut Sun e Minnesota Lynx.

Le LA Sparks saranno una squadra diversa nel 2024: dopo 11 stagioni ha lasciato da free agent la star Nneka Ogwumike che ha scelto le Seattle Storm, Los Angeles ha ceduto via trade Jordin Canada alle Atlanta Dream in cambio di Aari McDonald e la scelta numero 8 al draft WNBA 2024, e ha soprattutto acquisito la scelta numero 4 al prossimo draft dalle Seattle Storm in una trade in cui è arrivata anche Kia Nurse. Le Sparks avranno ben 3 scelte al primo giro al draft WNBA 2024, che si preannuncia tra i più ricchi di talento di sempre con Caitlin Clark, Paige Bueckers, Cameron Brink e Angel Reese tra le giocatrici più forti.

You may also like

Lascia un commento