Home Eurolega Gherardini: “La stagione europea di Milano non è finita, Gallinari…”

Gherardini: “La stagione europea di Milano non è finita, Gallinari…”

di Andrea Esposito
Maurizio Gherardini parla dell'EuroLeague di Virtus Bologna e Olimpia Milano, oltre del futuro di Gallinari

Maurizio Gherardini, GM del Fenerbache, ha parlato un po’ di basket europeo: tanti temi toccati, senza dimenticare Milano e Bologna. Tanti spunti di riflessione, che saranno tematiche cruciali nel prossimo futuro del basket del vecchio continente.

Gherardini sul futuro dell’EuroLeague

“Su Dubai si rincorrono discorsi prematuri, ma importanti. Sicuramente EuroLeague vive una fase di crescita importante. Dubai è una ipotesi suggestiva, non solo per il denaro ma anche per sviluppare un discorso in quella zona. Ci sono altre realtà interessate a collaborare allo sviluppo di EuroLeague in futuro.”

Sul ritorno dei team russi Gherardini aggiunge: “Unica cosa certa è che il CSKA è shareholder e rimane tale. Il resto lo vedremo quando la situazione sarà chiara e definitiva. ma oggi non è un argomento sul tavolo.”

Sul tema legato all’esclusione del Maccabi: “Preferisco star lontano da discorsi politici. Posso dire che su tali argomenti non c’è stato nessun club che ne abbia fatto richiesta.”

Gherardini sulla corsa playoff

“La stagione è ancora lunga per capire le probabili squadre coinvolte tra playoff e play-in. Le grandi, oggi fuori, hanno dimostrato di potersela giocare ancora. Meglio non sbilanciarsi in pronostici. Virtus e Oly hanno fatto un’ottima stagione, ma quelle dietro possono ancora giocarsi chance importanti, parlo di Efes, Milano e Kaunas.”

Gherardini sulla stagione di Milano e Virtus Bologna

Su Olimpia Milano: “Non necessariamente un investimento si trasforma in risultato. Milano ha fatto investimenti ma ha avuto anche una lunga serie di infortuni. Il segreto è trovare una giusta chimica, ma non è semplice con i tanti problemi fisici avuti. Non è un caso che, recuperate alcune pedine, Milano può ancora inserirsi in un discorso legato ai play.in. La stagione dell’Olimpia non è ancora finita.

Sulla Virtus Bologna: La stagione di Banchi non mi ha sorpreso, lo conosco da anni e penso che sia davvero una mente di basket non indifferente. Parlandomi di lui, Nicola Alberani, diverse volte mi ha detto che è un coach diverso dalla media.”

Gherardini sul ritorno di Gallinari a Milano

“Penso che sia un’ipotesi suggestiva. Dipende dal ruolo che avrà però a Milwaukee, per capire se il mercato gli potrà ancora offrire un ruolo da giocatore di un certo minutaggio. Ha fatto cose enormi nella sua carriera, è un grandissimo giocatore, se non avrà offerte con un ruolo ben definito in NBA credo che sarà molto tentato dal tornare a casa sua e cercare di contribuire al successo di casa sua per chiudere un percorso bellissimo“.

You may also like

Lascia un commento