Home Lega Basket ABasket mercato A Nutribullet Treviso e Olisevicius insieme per un’altra stagione

Nutribullet Treviso e Olisevicius insieme per un’altra stagione

di Alessandro Bisetto
Nutribullet Treviso Olisevicius. Fonte immagine: Quotidiano Sportivo.

La Nutribullet Treviso annuncia con una nota ufficiale la permanenza nella Marca di Osvaldas Olisevicius anche nella prossima stagione. L’arrivo dell’ala lituana risale al novembre 2023 scorso ed è coinciso con una serie di prestazioni a dir poco decisive nella delicata lotta salvezza della compagine veneta. In 21 apparizioni sul parquet Olisevicius ha messo a referto, infatti, 15.7 punti, 5.6 rimbalzi e 3 assist di media a partita. Il tutto superando ampiamente i 30 minuti giocati a incontro, sintomo del feeling sbocciato fin da subito tra l’ex Reggio Emilia e la Nutribullet. 

Il classe 1993 è il secondo componente del roster trevigiano dopo Pauly Paulicap destinato ufficialmente a proseguire l’avventura sportiva all’ombra del Palaverde. Chi saluta, invece, da capitano il progetto della Nutribullet è Alessandro Zanelli, neo giocatore della Givova Scafati allenata dall’ex Marcelo Nicola.

Nutribullet Treviso, Olisevicius: “Felice si sia riusciti a trovare un accordo”

La società riporta le prime parole di Olisevicius conseguenti all’ufficialità della conferma a tinte bianco-blu. 

Mi è piaciuto molto fare parte di questa società negli scorsi mesi, e quando si è chiusa la stagione ho parlato con coach Vitucci dicendogli che mi sarebbe piaciuto restare. Sono felice che si sia riusciti a trovare un accordo e di poter tornare a Treviso per raggiungere nuovi obiettivi”. 

Obbiettivi che ripartiranno da una preparazione condivisa con il resto del gruppo diversamente da quanto accaduto nella passata stagione. 

Credo sia molto importante conoscersi il prima possibile con i propri compagni, e prima lo faremo, migliori saranno i risultati che otterremo”.

Non manca, infine, a margine, il commento del ds Simone Giofrè:” Siamo molto felici di riavere Osi con noi. Appena conclusa la stagione abbiamo iniziato a parlare con lui e la sua agenzia manifestando il nostro gradimento ad un suo possibile ritorno. Anche il giocatore aveva il desiderio di continuare questa bella avventura e così è stato abbastanza naturale riuscire a trovare un’intesa. Per questo va ringraziata la proprietà di TVB che ha reso possibile questa operazione”.

You may also like

Lascia un commento