Home Lega Basket ABasket mercato A Olimpia Milano, gli Utah Jazz non demordono per Ettore Messina

Olimpia Milano, gli Utah Jazz non demordono per Ettore Messina

di Filippo Beltrami

Nelle scorse settimane era girata la notizia di un possibile interessamento degli Utah Jazz per Ettore Messina. A causa della partenza degli assistenti Irv Roland e Alex Jensen, la franchigia di Salt Lake City starebbe cercando dei sostituti da affiancare a coach Will Hardy. Proprio per questo sarebbe uscito anche il nome dell’attuale coach dell’Olimpia Milano tra i vari candidati. Essendo stati entrambi assistenti di Gregg Popovich ai San Antonio Spurs per molti anni, tra Hardy e Messina c’√® un grande rispetto reciproco.

Quando condividi lo stesso ufficio, lo stesso aereo, la stessa palestra, lo stesso spogliatoio per anni, √® scontato che tu crei una forte rapporto,” ha detto l’allenatore italiano. “√ą davvero una bella persona. Molto semplice e molto capace di comunicare con le persone. Ed √® anche molto ben organizzato in tutto quello che fa. La sua attenzione per i dettagli √® fantastica per essere un cos√¨ giovane allenatore. Ha visto molto basket di alto livello. La sua preparazione √® molto valida. Da quanto mi ricordo era sempre molto equilibrato, non ha mai affrettato nulla.”

Per quanto riguarda la fatidica domanda se Ettore Messina sar√† o no un nuovo membro dei Jazz, ci ha pensato Eric Walden del Salt Lake Tribune a fargliela. La risposta del quattro volte campione dell’Eurolega √® stata: “Eric, non ho molto per te. Adesso come adesso mi sto godendo quello che sto facendo con l’Armani Milano.” Dalla risposta dell’ex allenatore della nazionale italiano si pu√≤ capire come il suo intento, almeno per ora, sia quello di rimanere in Italia.

D’altro canto non sembra per√≤ aver chiuso del tutto le porte ad un possibile ritorno in NBA. Nel caso decidesse di lasciare l’Olimpia Milano, questa sarebbe la terza esperienza nella lega a stelle e strisce per il nativo di Catania. Nella stagione 2011-12 aveva fatto parte dello staff dei Los Angeles Lakers come consulente, mentre dal 2014 al 2019 √® stato assistente di Popovich a San Antonio.

You may also like

Lascia un commento