fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Ethan Happ-Fortitudo Bologna: grande colpo per la Effe

Ethan Happ-Fortitudo Bologna: grande colpo per la Effe

di Kevin Martorano

Ethan Happ-Fortitudo Bologna, affare fatto. Il giocatore si riunisce dunque a coach Meo Sacchetti, il quale ha allenato Happ nella passata stagione alla Vanoli Cremona. Un grande colpo di mercato quello messo a segno dalla società bolognese, la quale punta senza ombra di dubbio a diventare una delle grandi del nostro campionato, se non addirittura una vera e propria contender.

Coach Meo Sacchetti ha voluto fortemente l’arrivo del lungo ex Olympiacos, visto che sotto la sua guida Happ ha mostrato una grande crescita e sicuramente Sacchetti conosce bene i suoi margini di miglioramento. Inoltre, sotto la guida di coach Sacchetti, probabilmente Happ migliorerà ulteriormente.

Possiamo dire che la presenza di coach Sacchetti ha agevolato molto la scelta del giocatore, visto che anche lo stesso Happ ha voluto fortemente essere allenato ancora dall’attuale C.T. della Nazionale. Il contratto che il giocatore ha firmato un contratto è un annuale con opzione per il secondo anno.

Ethan Happ-Fortitudo Bologna: Happ sotto la lente d’ingrandimento

Ethan Happ è un centro di 208 centimetri che ha fatto vedere di saper essere dominante nel nostro campionato nonostante la sua giovane età (24 anni).

Nella passata stagione ha letteralmente trascinato la Vanoli Cremona alle Final Eight di Coppa Italia, visto che ha chiuso la sua stagione con 18 punti, 8.9 rimbalzi e 2.5 assist di media a partita. Inoltre offre alla sua squadra anche un notevole apporto difensivo, visto che ha chiuso la passata stagione con 1.0 stoppate di media e 1.7 palle rubate ad allacciata di scarpe.

Sotto la guida di coach Sacchetti probabilmente potrà migliorare il suo tiro dalla media distanza, probabilmente ultimo tassello mancante al gioco del centro ex Cremona.

Dopo l’acquisto di Adrian Banks, la Fortitudo Bologna ha quindi messo a segno un altro grande colpo di mercato, andando ad ingaggiare uno dei migliori centri del nostro campionato, lanciando un chiaro segnale di sfida alle avversarie.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi