fbpx
Home Lega Basket A Final Eight di Coppa Italia: l’Olimpia Milano ricorda Kobe Bryant

Final Eight di Coppa Italia: l’Olimpia Milano ricorda Kobe Bryant

di Kevin Martorano

Durante le Final Eight di Coppa Italia 2020 l’Olimpia Milano ricorda Kobe Bryant. Infatti la decisione presa dal proprietario della società Giorgio Armani è stata quella di prendere un’iniziativa unica in ricordo di Kobe Bryant, leggenda del basket giocato ed ex proprietario della società al 50% della società milanese. L’ex stella dei Los Angeles Lakers all’età di 21 anni aveva deciso infatti di prelevare il 50% delle quote amministrative della società meneghina, seppur il suo periodo da proprietario durò poco tempo.

Dunque l’Olimpia Milano in occasione del quarto di finale tra Olimpia Milano e Vanoli Cremona delle Final Eight di Pesaro, ha deciso di cambiare colori e giocare con una maglia in suo onore. La prima maglia sarà di colore viola, con una striscia gialla per lato; la seconda maglia sarà invece gialla, probabilmente anch’essa con una striscia sul lato, di colore però viola. Questo il pensiero dell’Olimpia Milano per ricordare Kobe Bryant, il quale resterà per sempre nella memoria di tutti gli appassionati della palla a spicchi.

L’Olimpia Milano ricorda Kobe Bryant anche fuori dal campo, visto che le maglie usate per quest’edizione della Coppa Italia saranno poi messe all’asta ed il ricavato sarà interamente devoluto alla fondazione Mamba On Three, ovvero l’associazione benefica creata dalla Mamba Sports Foundation per sostenere economicamente le famiglie colpite dalla tragedia del 26 gennaio 2020, in cui hanno perso la vita 9 persone.

Per la preview del lato sinistro del tabellone delle Final Eight di Coppa Italia clicca qui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi