Home Lega Basket AGeVi Napoli GeVi Napoli, Sokolowski MVP di Coppa Italia: le sue cifre

GeVi Napoli, Sokolowski MVP di Coppa Italia: le sue cifre

di Michele Nespoli
Michal Sokolowski MVP della Coppa Italia vinta dalla GeVi Napoli

Andiamo a scoprire qualcosa in più su Michal Sokolowski, ala della GeVi Napoli e protagonista assoluto della conquista della Coppa Italia da parte dei partenopei. Sokolowski è stato nominato MVP della manifestazione dopo tre partita a dir poco da incorniciare sia per lui che per la sua squadra.

GeVi Napoli, chi è Michal Sokolowski?

Michal Sokolowski è un’ala piccola polacca classe 1992, è alto 196 centimetri e pesa 89 chili. Sokolowski è sempre stato considerato un ottimo giocatore di sistema, ma in questa Final Eight si è superato rivelandosi l’arma in più per la sua GeVi Napoli.

Michal fino alla stagione 2020 gioca nella sua terra, in Polonia, girando varie squadre di club. Nella stagione 2020/2021 esce dalla madre patria per firmare proprio in Italia ma con Treviso. A Treviso Sokolowski si farà notare, farà registrare 13.7 punti di media e si guadagnerà una chiamata dall’Hapoel Holon, in Israele. Anche all’Hapoel si conferma un bella ala, con punti nelle mani ma soprattutto molto completa. L’anno seguente torna a Treviso, dove continuerà a dare certezze al club trevigiano per altre due stagioni. Prima di approdare a Napoli nell’estate del 2023 disputa una buona annata al Besiktas, squadra di livello europeo.

Ma ora veniamo alla Coppa Italia 2024. Napoli arriva come underdog, ma con tre partite di cuore e sforzo si porta a casa la coppa riscrivendo la storia della Napoli cestistica. E l’MVP di questa impresa non è l’eroico Jacob Pullen, non è il play Tyler Ennis ma è il giocatore più solido della GeVi, l’MVP è proprio Michal Sokolowski. Michal anche in questa competizione non fa registrare cifre pazzesche, nonostante vada sempre in doppia cifra non è il miglior realizzatore della squadra, però è presentissimo a rimbalzo, è fondamentale in difesa ma soprattutto segna i canestri decisivi, quelli che contano. La tripla del pareggio per forzare Reggio Emilia all’overtime è forse il simbolo della Coppa Italia di Napoli, è il momento in cui il gruppo ha capito di poter compiere un miracolo. Sokolowski è un MVP sicuramente atipico, ma anche in questo MVP “normale” risiede l’essenza del basket europeo.

La dedica dell’MVP al suo popolo e le statistiche in Coppa Italia

“Siamo contenti di aver fatto felice il popolo di Napoli. Loro ci sono sempre. La vittoria e la Coppa Italia è tutta per il popolo di Napoli!” Questa la dedica dell’MVP Michal Sokolowski ai suoi tifosi”. In Coppa Italia il giocatore ha fatto registrare 13.4 punti, 7.4 rimbalzi e 3.4 assist di media a partita, ma il vero capolavoro è stata la tripla in semifinale con cui ha mandato la partita contro Reggio Emilia all’Overtime. Inoltre, in finale da segnalare anche la sua enorme partita difensiva su Shavon Shields, stella dei milanesi. Il giocatore danese è infatti stato letteralmente annullato da Sokolowski, finendo per tirare dal campo 2/13.

You may also like

Lascia un commento