Home Lega Basket AGivova Scafati LBA, prova di forza per la Reyer Venezia: sconfitta la Givova Scafati per 66-95

LBA, prova di forza per la Reyer Venezia: sconfitta la Givova Scafati per 66-95

di Carmen Apadula

L’Umana Reyer Venezia si è confermata nei posti più alti della classifica. Dopo un inizio partita equilibrato, il team orogranata ha sbancato il parquet della Givova Scafati Basket.

Nel primo quarto, Tessitori (che termina la partita con 16 punti e un 6/7 dal campo) ribatte colpo su colpo a Gamble, ben accompagnato da qualche bomba di Spissu (che chiude ad 8 punti, 6 rimbalzi e 4 assist).

Sempre Spissu aiuta Tessitori nei tagli, e il numero 00 porta in vantaggio la Reyer.

Al termine del quarto, il top scorer Wiltjer (21 punti e un 5/6 da tre) inizia ad insaccare triple.

Scafati non molla. Rivers e Blakes provano a ribattere, ma Wiltjer continua a fare da cecchino e collezionare falli a suo favore. Rossato (che chiude con 15 punti) le tenta tutte, ma Wiltjer e Tessitori sono troppo per la difesa campana.

Scafati non riesce a invertire la rotta. Tucker e Casarin ne approfittano prendendo il volo in contropiede, prima che Spissu insacchi la tripla del 30-43. Al termine del primo tempo, Kabengele domina nel pitturato, ma Rossato riesce a far chiudere i 20 minuti iniziali della partita con le note alte per la Givova.

I tagli di Tessitori e le triple di Cesarin aiutano Wiltjer, che pensa subito a smorzare l’entusiasmo dei locals, fino a portarsi sul 51-72.

Pinkins e Rivers provano a battere un colpo, Brooks ribatte a Rossato. Ma poi “il cecchino” Wiltjer, mette ulteriormente la cera lacca sul match. Finisce 66-95 per la Reyer Venezia.

“Oggi è andata bene. Devo congratularmi con la mia squadra, che ha difeso bene e segnato tanti tiri da tre. Penso che Scafati sia una grande squadra, quindi, a maggior ragione sono davvero contento” sostiene coach Spahija.

You may also like

Lascia un commento