fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Happy Casa Brindisi, arriva dal mercato Josh Bostic

Happy Casa Brindisi, arriva dal mercato Josh Bostic

di Francesco De Bonis

L’Happy Casa Brindisi decide di correre ai ripari assicurandosi Josh Bostic dopo la notizia riguardo alla maggiore gravità dell’infortunio di D’Angelo Harrison, che in un primo momento sembrava doverlo tenere lontano dal parquet solo per poche settimane. Oltre all’infortunio del play americano, anche il recupero piuttosto difficoltoso di Derek Willis, causa lombalgia, hanno convinto, o forse costretto, la dirigenza della squadra pugliese ad andare a vedere cosa offriva il mercato.

Josh Bostic: fisicità e tiro da fuori a disposizione di Frank Vitucci

Appena liberatosi dall’UnaHotels Reggio Emilia, Josh Bostic trova sistemazione a Brindisi dove sarà subito chiamato a prendersi responsabilità importanti, vista la già citata situazione in infermeria. L’ala americana sbarca quindi in Puglia, dopo aver tenuto delle medie di tutto rispetto in questo stagione con la maglia della Reggiana: 13.7 punti (con un massimo stagionale di 22 punti segnati, proprio contro la sua nuova squadra in occasione della diciottesima giornata di campionato), 3.9 rimbalzi e 1.9 assist con il 37% da dietro l’arco e l’86% dalla lunetta.

Il nuovo acquisto dell’Happy Casa ha tutte le carte in regola per essere incisivo fin da subito sia per le sue caratteristiche, che possono ben sposarsi con il basket di coach Frank Vitucci, sia per la sua esperienza nel nostro campionato (Bostic ha infatti già vestito le maglie della Dinamo Sassari, nella stagione 2017/2018, e della JuveCaserta, nella stagione 2016/2017) e sia per le sue qualità tecnico-tattiche, in quanto è un giocatore di buon livello e può dare una mano anche nel reparto guardie, oltre che giocare da ala piccola.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi