Home Lega Basket A Mercato scoppiettante per la Grissin Bon!

Mercato scoppiettante per la Grissin Bon!

di Massimo Barchi

Dopo le immediate e meritate conferme del direttore sportivo Alessandro Frosini e¬†del coach Massimiliano Menetti fino al 30 giugno 2017,¬†nella sede della Pallacanestro Reggiana sono arrivate a cascata anche le firme sui nuovi contratti sempre¬†di 2 anni,¬† per il team manager Filippo Barozzi, per il tanto discusso preparatore fisico Emanuele Tibiletti, per l’assistente Devi Cagnardi promosso a vice allenatore (il suo¬†posto sar√† probabilmente occupato dall’ex Donatas Slanina)¬†e per il fisioterapista Simone Stanzani.¬†Tutto lo staff dell’ultima avvincente stagione risulta premiato per il lavoro svolto,¬†tranne Flavio Fioretti,¬†il vice di Max degli ultimi¬†4 anni, che lascia la societ√† tra l’incredulit√† dei tifosi reggiani.

Dopo l’uscita dal contratto (gi√† anticipata) con Drake Diener, √® arrivata anche la rinuncia della dirigenza biancorossa alle prestazioni dell’atleta Vitalis Chikoko, ingaggiato in primavera per ampliare le rotazioni dei lunghi nei play-off. Cos√¨, insieme a queste¬†partenze ed¬†incassato il buyout per la “complicata” partenza del capitano Andrea Cinciarini verso l’Olimpia Miliano in cerca di nuove motivazioni (Eurolega e soldi), anche Riccardo Cervi, in scadenza con Pallacanestro Reggiana, ha¬†deciso di accettare il nuovo contratto offertogli dalla dirigenza¬†milanese lasciando la citt√† in cui √® nato e cresciuto sia dal punto di vista cestistico¬†che umano; i due¬†quindi continueranno ad essere compagni di squadra anche se in un contesto completamente differente da quello¬†reggiano.

Prima di partire verso Las Vegas alla ricerca di nuovi possibili giocatori, Frosini e Menetti avevano già dato il benvenuto in città ad Andrea De Nicolao, playmaker di 183 cm, proveniente dalla Scaligera Verona con la quale ha disputato il campionato di serie A2 Gold segnando a referto 10.3 punti e 6.4 assist.

In settimana invece, tra voci e sogni spesso dettate dal torrido caldo (Bellas e Samuels per citarne alcune), sono arrivate le comunicazioni ufficiali degli acquisti di altri due atleti italiani, entrambi nell’orbita azzurra.

Stefano Gentile, play/guardia di 191 cm, ha firmato un contratto biennale fino a giugno 2017; proveniente dalla Pallacanestro Cant√Ļ dove la stagione scorsa ha disputato anche l’Eurocup; nel massimo campionato italiano, il¬†nativo di Maddaloni (CE)¬†ha segnato 9.1 punti con 3.3 rimbalzi in 25.5 minuti di utilizzo. ¬ęSono molto contento di arrivare in una societ√† con grande ambizione – queste le prime parole di Stefano Gentile – Il campionato disputato la scorsa stagione ha dimostrato che l’ambiente di Reggio √® di altissimo livello e sono orgoglioso di farne parte. Sono altrettanto felice di ritrovare compagni come Amedeo Della Valle, Andrea De Nicolao ed Achille Polonara che conosco da tanti anni, fiducioso di potermi esprimere al meglio in un contesto che da grande fiducia ai ragazzi italiani¬Ľ.
Stefano Gentile verr√† presentato ai media durante un’apposita conferenza stampa che si svolger√† luned√¨ 20 luglio alle ore 15:00 presso la sede di via Martiri della Bettola.

Pietro Aradori, guardia/ala di 195 cm, nell’ultima stagione sportiva ha militato prima nel Galatasaray in Turchia disputando l’Eurolega, poi nell’Estudiantes in Spagna ed ha terminato la stagione con la maglia della Reyer Venezia.
Il nuovo atleta biancorosso verrà presentato ai media in una conferenza stampa che si terrà oggi, venerdì 17 luglio alle ore 19:00 nella centralissima Piazza San Prospero. Al termine della conferenza stampa Aradori sarà disponibile per firmare autografi e posare per fotografie con tutti i tifosi della Grissin Bon interessati.

Per NBA Passion,

Massimo Barchi (@dirkpeja)


 

 

 

 

 

 

 

You may also like

Lascia un commento