Home Lega Basket A Olimpia Milano, contro Sassari Melli in dubbio e Mirotic ritorna

Olimpia Milano, contro Sassari Melli in dubbio e Mirotic ritorna

di Mario Alberto Vasaturo

L’ultima partita di campionato di Nikola Mirotic risale al 19 novembre, nella vittoria dell’Olimpia Milano contro la Reyer Venezia. Adesso, dopo poco più di due mesi, potrebbe fare il suo rientro in campo contro la Dinamo Sassari oggi alle 17 al Forum d’Assago. Coach Messina ha però detto che potrebbe usarlo per una quindicina di minuti.

Il montenegrino era fermo ai box, precisamente da inizio dicembre, da prima prima della partita di campionato proprio contro la Dinamo Sassari. Questo il comunicato di dicembre della società milanese due mesi fa:

“Dopo essere stato sottoposto ad indagini strumentali e consulto specialistico in seguito al riacutizzarsi di tendinopatia Achillea sinistra, il giocatore ha intrapreso, in accordo con il club, un percorso riabilitativo di sei settimane al termine del quale verrà rivalutato”. Adesso l’Olimpia Milano potrebbe non fare più a meno della stella ex Barcellona.

Tuttavia, chi sembra essere in dubbio per la gara odierna è il capitano dell’Olimpia, Nicolò Melli.

Il giocatore si era fermato nel finale del match casalingo vinto contro il Barcellona. Trattato in panchina dallo staff medico, non era più rientrato in campo. Nel dopogara il giocatore, ai microfoni di Sky, ha parlato di crampi: «Di cui uno si è sciolto e l’altro no». Così invece Ettore Messina in sala stampa: «Aveva crampi al polpaccio. Siccome ha avuto un infortunio al polpaccio due anni fa, nessuno di noi ha pensato di rischiarlo. Ma non ha nulla».

L’Olimpia Milano, dopo Sassari, è attesa da un duro doppio turno in Eurolega che inizierà mercoledì ad Oaka con il Panathinaikos, per poi andare a Istanbul, a casa dell’Efes. Messina valuterà in queste ore se utilizzare il suo capitano contro la Dinamo o meno quindi. In dubbio anche Johannes Voigtmann, il cui utilizzo, come per Melli, verrà stabilito solo in prossimità della gara.

You may also like

Lascia un commento