Home Lega Basket ABasket mercato A Dimitrijevic lascerà l’UNICS Kazan: accordo con l’Olimpia Milano?

Dimitrijevic lascerà l’UNICS Kazan: accordo con l’Olimpia Milano?

di Mattia Picchialepri
Nenad Dimitrijevic Olimpia Milano: un nome nuovo dal mercato

Nenad Dimitrijevic ha espresso la sua volontà di recedere dal contratto che lo lega all’UNICS Kazan, primo passo necessario per poter seguire la strada che porterà ad un probabile trasferimento all’Olimpia Milano. La notizia arriva poco dopo la sconfitta del club russo nella finale della VTB League contro il CSKA Mosca, conclusasi in cinque partite.

Il talento di Dimitrijevic può giovare all’Olimpia Milano: cosa filtra

Durante l’ultima stagione giocata, Dimitrijevic si è distinto con una media di 19 punti e 6.6 assist per partita, prestazioni che gli hanno valso il titolo di MVP della regular season. Le sue eccellenti performance hanno attirato l’attenzione di diverse squadre europee, e secondo fonti di Sportando e altri media internazionali, il giocatore avrebbe già trovato un accordo biennale con l’Olimpia Milano.

Il presidente dell’UNICS Kazan, pur confermando l’interesse per Dimitrijevic, ha mantenuto un atteggiamento cauto: “Non c’è ancora nulla di confermato. Nenad ha trascorso due bellissime stagioni a Kazan, sarà molto difficile trattenerlo. Con lui sono in corso trattative dall’Europa, molto probabilmente. Molti giocatori in scadenza di contratto vengono contattati. Non è ancora deciso tutto, ma c’è molto interesse per lui da parte dell’Europa.”

L’eventuale trasferimento di Dimitrijevic all’Olimpia Milano rappresenterebbe un importante colpo di mercato per il club italiano, che aggiungerebbe alla propria rosa un playmaker di grande talento e comprovata esperienza internazionale, anche se ad oggi non ha mai fatto lo step per poter diventare un top europeo. La sua capacità di guidare l’attacco e creare opportunità per i compagni di squadra lo rende una pedina preziosa per qualsiasi formazione europea. Mentre le trattative sono ancora in corso, i tifosi di Milano possono già iniziare a sognare le potenzialità di un nuovo giocatore in campo.

You may also like

Lascia un commento