Home Lega Basket ACarpegna Prosciutto Pesaro La VL Pesaro espugna Scafati: prova di grande solidità

La VL Pesaro espugna Scafati: prova di grande solidità

di Andrea Esposito
Jasmin Repesa VL Pesaro

SCAFATI – VL PESARO 69-81 Una VL Pesaro concentrata e attenta espugna il PalaMangano di Scafati 69-81, approfittando dell’assenza tra le fila gialloblù di David Logan (sospetto stiramento per lui). Coach Repesa deve essree molto contento per la concretezza e solidità dimostrata dai suoi nell’arco dei 40 minuti, soprattutto quando scafati nella seconda metà di partita ha provato con la sua difesa a riprendere la partita.

Scafati-VL Pesaro l’equilibrio dura sino al 4Q

La Givova Scafati approccia a questa partita, l’ultima del girone d’andata dovendo fare a meno delfaro offensivo: per gli equilibri di coach Caja pesa molto l’assenza di David Logan.  L’assenza del prof costringe agli straordinari gli altri: Stone gioca 37 minuti distribuendo 14 assist; ma i soli 3 punti segnati (1/6 da 3) sono pochi per colmare l’assenza del n.40; Okoye ne piazza 24 e Pinkins gioca tutti e 40 i minuti. 

Pesaro gioca la sua pallacanestro frizzante, fatta di tiri dal perimetro e circolazione di palla: a fine partita la VL tirerà 14/35 dal perimetro (40%). Ad una prestazione “normale” di Abdour-Rahkman (12 punti); Repesa sopperisce con la bontà della prestaizone del gruppo: Charalampopoulos e Gudmundsson vanno in doppia cifra, Cheatham ne aggiunge 11 (3/8 dal permetro).

Scafati prova ad invertire l’inerzia con la difesa; il ritmo aumenta ed arrivano anche i primi vantaggi ma Pesaro non arretra. Il parziale del 3Q da 24-11 sembrava decisivo, ma gli ospiti rispondono alla grandissima piazzando un contro-break da 29-14 che sostanzialmente ammazza la partita (arrivando anche a sfiorare il +20).

Tabellino del match

Parziali singoli quarti: 13-15; 18-26; 24-11; 14-29.

Parziali complessivi: 13-15; 31-41; 55-52; 69-81

Scafati: Thompson 4, Okoye 24, Mian 7, Caiazza ne, Pinkins 15, De Laurentiis ne, Rossato 6, Imbrò 10, Butjankovs 0, Tchincharauli ne, Logan ne, Stone 3. Coach: Attilio Caja.

VL Pesaro: Kravic 9, Abdur-Rahkman 12, Visconti 8, Moretti 6, Tambone 6, Stazzonelli, Gudmundsson 10,
Charalampopoulos 15, Totè 4, Cheatham 11. Coach: Jasmin Repesa.

You may also like

Lascia un commento