Home Lega Basket ABasket mercato A La Reyer Venezia chiude il roster 2022/23 con l’innesto di Yankuba Sima

La Reyer Venezia chiude il roster 2022/23 con l’innesto di Yankuba Sima

di Gabriele Ramponi

Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità dell’accordo stipulato dal binomio Yankuba Sima-Reyer Venezia. Con quest’ultimo innesto la squadra di Walter De Raffaele chiude ufficialmente il roster per la stagione 2022/23 e salvo clamorosi colpi di scena non ci saranno più acquisti da qua alla fine del mercato.

Il centro spagnolo di Girona, alto 211 cm, andrà a completare lo slot dei numeri 5 insieme a Mitchell Watt, confermato dalla scorsa stagione, e Amedeo Tessitori giunto in laguna qualche settimana fa.

Nell’ultima stagione disputata con la casacca di Manresa, Sima è sceso in campo per 36 gare di campionato chiudendo con 7.4 punti e 4 rimbalzi di media, mentre in Champions League ha raggiunto 16 presenze con 6 punti e 4.8 rimbalzi di media.

Nello scacchiere di De Raffaele parte sicuramente come terzo lungo, questo non esclude però che possa trovare minuti per mettersi in mostra nel campionato italiano ma anche in Eurocup.

Il giocatore è anche nel giro della nazionale spagnola dal 2021, mentre ha disputato diversi campionati europei con la nazionale giovanile Under 18 e Under 20.

Yankuba Sima-Reyer Venezia: il comunicato ufficiale del club

L’Umana Reyer Venezia ha il piacere di comunicare la chiusura del roster 2022/23 con il raggiungimento dell’accordo con il giocatore Yankuba Sima, centro di 211 cm, nato a Girona (Spagna) il 28 luglio 1996, 26 anni, che ha disputato le ultime due stagioni in patria al Manresa. E’ il terzo giocatore proveniente dalla Liga ACB, insieme a Jayson Granger e Derek Willis”.

In seguito anche le prime parole da giocatore orogranata di Yankuba Sima:

Sono entusiasta e grato per questa opportunità. E’ una grande chance per fare un passo in avanti nella mia carriera. Non vedo l’ora di conoscere il Club e i miei compagni. La Reyer è un’organizzazione ambiziosa e voglio dare il mio contributo per competere e raggiungere traguardi importanti, in Italia ed Eurocup. Inoltre non vedo l’ora di visitare e conoscere Venezia, città meravigliosa”.

You may also like

Lascia un commento