fbpx
Home Lega Basket AGermani Basket Brescia Virtus Bologna-Germani Brescia: un finale al cardiopalma

Virtus Bologna-Germani Brescia: un finale al cardiopalma

di Gabriele Ramponi

La squadra bolognese non si ferma più e porta a casa il sesto successo utile consecutivo in questo campionato nella partita Virtus Bologna-Germani Brescia. In un match tirato fino agli ultimi possessi, solo un campione con la classe di Milos Teodosic poteva chiudere una partita sempre in equilibrio e lasciare la sua squadra sul gradino più alto del podio in classifica. Dall’altra parte una Leonessa Brescia molto combattiva e agguerrita non si risparmia e lotta su tutti i palloni, i giocatori di coach Vincenzo Esposito avevano voglia di vincere questo incontro che sarebbe valso più di due semplici punti e che avrebbe caricato ulteriormente la squadra e tutto il popolo bresciano.

Virtus Bologna-Germani Brescia: chi può fermare questa Virtus?

La Virtus Bologna riparte subito in quarta, dopo la sconfitta subita martedì sera a Patrasso in Eurocup e ritorna alla vittoria nel match Virtus Bologna-Germani Brescia. Come al solito l’artefice principale di questo successo è stato Milos Teodosic: il playmaker serbo è stato fondamentale e con i suoi 25 punti ha indirizzato e chiuso la partita, oltre ad aver segnato la tripla decisiva. I lunghi delle V nere hanno fornito la loro solita ottima prestazione: Vince Hunter ha realizzato una doppia doppia con 11 punti e 10 rimbalzi, mentre Julian Gamble si è fermato a 12 punti e 5 rimbalzi.  Anche Stefan Markovic è stato in grado di orchestrare la squadra sia con Teodosic al suo fianco e sia senza, facendo recitare al suo referto 17 punti. Particolarmente deludenti sono stati Kyle Weems e Frank Gaines, i quali sono stati molto improduttivi segnando poco dal campo nonostante la loro presenza sul parquet. Coach Sasha Djordjevic può ritenersi soddisfatto come dimostrano le sue dichiarazioni:” Grandissima partita dall’intensità playoffs, sicuramente avere tanti impegni ravvicinati ci tolgono energie sul piano fisico, ma non sarà facile per nessuno vincere qui”.

Stagione Leonessa Brescia

La stagione della formazione bresciana è partita un po’ traballante, dopo che nelle prime uscite stagionali era sembrata una delle migliori squadre del campionato: 3 vittorie e 3 sconfitte, record che l’ha portata ad essere in una posizione da metà classifica. Il punto di riferimento offensivo è DeAndre Lansdown: la guardia statunitense arrivata nella sessione di mercato estiva, si sta dimostrando un buon acquisto e anche nella partita Virtus Bologna-Germani Brescia si è confermato tale segnando 14 punti, che non sono bastati però, per portare a casa la vittoria. Importante è il nucleo degli italiani composto da Luca Vitali, Brian Sacchetti e Awudu Abass, che garantiscono sostanza e una conoscenza cestistica che permette a coach Vincenzo Esposito di avere valide alternative sia in attacco che in difesa. Infine Tyler Cain si è dimostrato un centro di tutto rispetto, ma in questo impegno ha inciso poco grazie alla copertura dei due lunghi bolognesi. In casa Brescia va sottolineata la buona prova di Awudu Abass, autore di una doppia doppia e della tripla che ha ridato speranza a Brescia, ma la squadra di coach Vincenzo Esposito non ha quasi mai segnato negli ultimi 4 minuti e questo ha inciso sul risultato dell’incontro. L’obiettivo di Brescia sono i playoffs, ma per raggiungerli dovrà avere più costanza e solo il tempo dirà se riusciranno nel loro intento.

Virtus Bologna-Germani Brescia: il tabellino

Virtus:  Frank Gaines 4; Alessandro Pajola 0, Filippo Baldi Rossi 0; Stefan Markovic 17; Gianpaolo Ricci 11, David Cournooh 0, Vince Hunter 11, Kyle Weems 2; Milos Teodosic 25; Julian Gamble 12    Totale = 82

Brescia: Andrea Zerini 4; Angelo Warner 3; Awudu Abass 18; Tyler Cain 6; Luca Vitali 5; Tommaso Laquintana 3; DeAndre Lansdown 14; Ken Horton 13; David Moss 4; Brian Sacchetti 10    Totale= 80

Statistiche

Virtus: 57.1% da 2, 31% da 3, 83.3% ai tiri liberi, 36 rimbalzi, 13 assist , 3 stoppate date e 4 subite

Brescia : 50% da 2, 34.4% da 3, 75% ai liberi, 41 rimbalzi, 17 assist, 4 stoppate date e 3 subite

Prossimi impegni di entrambe le squadre

Nel prossimo impegno di campionato, la squadra bolognese sarà impegnata su un campo ostico come quello di Reggio Emilia, mentre la Germani Brescia farà visita al Paladozza in casa dell’altra realtà bolognese, la Fortitudo Pompea.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi